Utilizzo eccessivo della memoria

Talvolta Firefox utilizza più memoria RAM del necessario. Questo può rendere il browser più lento e in alcuni casi può portare anche alla chiusura improvvisa di Firefox (crash). Questo articolo spiega come ridurre il consumo di memoria di Firefox.

A seconda del sistema operativo utilizzato, è possibile monitorare l'utilizzo della memoria mediante appositi strumenti. Su Windows 7 ad esempio si potrà avviare il programma Gestione Attività per verificare il carico della memoria.

Nota: se si acconsente di inviare i dati relative alle prestazioni, gli sviluppatori di Mozilla potranno raccogliere alcuni dati tra cui l'utilizzo della memoria in modo da migliorare le prossime versioni del programma.

Aggiornare il programma all'ultima versione

L'ultima versione disponibile di Firefox normalmente apporta miglioramenti in termini di gestione delle risorse. È quindi sempre opportuno tenere aggiornato Firefox.

Estensioni e temi

Disattivare estensioni e temi che abbiano impatto sul consumo di memoria

Le estensioni e i temi possono aumentare la quantità di memoria richiesta dal browser.

Per determinare se un'estensione o un tema possa causare problemi nell'uso della memoria da parte di Firefox, si può avviare Firefox in modalità provvisoria e osservare se vi siano variazioni nell'utilizzo della memoria. In questa modalità le estensioni e i temi vengono disattivati cosicché, se si nota un significativo miglioramento delle prestazioni, è opportuno provare a disattivare o disinstallare alcune estensioni.

Bloccare contenuti indesiderati

Molte pagine web presentano contenuti di cui si può fare a meno (come gli annunci pubblicitari) che possono causare un utilizzo anomalo della memoria (vedere anche la sezione plugin più avanti). Alcune estensioni consentono di bloccare tali contenuti:

  • Adblock Plus permette di nascondere le informazioni pubblicitarie.
  • Flashblock permette di attivare o disattivare selettivamente i contenuti Flash.
  • NoScript permette di attivare e disattivare selettivamente tutti gli script in esecuzione.

Plugin

I plugin, in particolar modo quelli non aggiornati, possono avere un impatto altissimo sulla gestione della memoria.

Aggiornare i plugin

Per sincerarsi di avere sempre le ultime versioni dei plugin, visitare la pagina di verifica plugin.

Disattivare i plugin problematici

È possibile verificare se uno dei plugin installati è causa di utilizzo eccessivo della memoria disattivando selettivamente alcuni dei plugin installati:

  1. Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Componenti aggiuntiviDalla barra dei menu fare clic sul menu Strumenti e successivamente su Componenti aggiuntiviNella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul menu Strumenti e successivamente su Componenti aggiuntivi per aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente su Componenti aggiuntivi per aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi.

  2. Nella scheda di gestione dei componenti aggiuntivi, selezionare il pannello Plugin.
  3. Fare clic su uno dei plugin in elenco per selezionarlo e successivamente premere il pulsante Disattiva per disattivarlo.
  4. Ripetere questa operazione per altri plugin elencati.
  1. Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Componenti aggiuntiviDalla barra dei menu fare clic sul menu Strumenti e successivamente su Componenti aggiuntiviNella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul menu Strumenti e successivamente su Componenti aggiuntivi per aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente su Componenti aggiuntivi per aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi.

  2. Nella scheda di gestione dei componenti aggiuntivi, selezionare il pannello Plugin.
  3. Fare clic su uno dei plugin in elenco per selezionarlo e successivamente scegliere la voce Non attivare mai dal menu a discesa per disattivarlo.
  4. Ripetere questa operazione per altri plugin elencati.

Dopo aver disattivato i plugin, chiudere e avviare nuovamente Firefox; se osservando l'andamento del consumo della memoria non si riscontrano miglioramenti, è possibile riattivare i plugin disattivati ed effettuare l'operazione descritta in precedenza su altri plugin.

Se invece si ottengono miglioramenti sensibili nell'utilizzo della memoria dopo aver disattivato un certo plugin, è possibile lasciarlo disattivato. Se il plugin è tra quelli di utilizzo comune, provare a cercare un'alternativa ugualmente funzionale ma più "leggera".

Controllare l'accelerazione hardware per i contenuti Flash

Per alcuni plugin per la riproduzione di contenuti video, come Flash, l'esecuzione del contenuto a schermo intero può essere agevolata dall'accelerazione hardware se sul computer è presente una scheda grafica con memoria dedicata.

  1. Aprire una pagina che presenti contenuti Flash.
  2. Fare clic col tasto destroTenere premuto il tasto Ctrl facendo clic sul video e fare clic su Impostazioni... dal menu contestuale. Verrà visualizzata la schermata delle impostazioni di Adobe Flash Player.
  3. Fare clic sull'icona in basso a sinistra della finestra per aprire il pannello Visualizzazione.
  4. Verificare che l'opzione Abilita accelerazione hardware sia contrassegnata.
  5. Fare clic su Chiudi per chiudere la finestra.

Controllare l'accelerazione hardware in Firefox

L'accelerazione hardware di Firefox può diminuire il consumo di memoria se sul computer è presente una scheda grafica con memoria dedicata.

Riavviare Firefox

La memoria utilizzata può aumentare se Firefox rimane in esecuzione per molto tempo. Un espediente per ridurre il consumo di memoria è quello di riavviare periodicamente il programma. È possibile configurare Firefox in modo che al riavvio visualizzi le schede e le finestre aperte al momento della chiusura. Vedere l'articolo Ripristino della sessione per ulteriori dettagli.

Utilizzare un numero minore di schede

Ogni scheda aperta fa sì che Firefox debba conservare una pagina web in memoria. Se capita con una certa frequenza di avere più di 100 schede aperte, è consigliabile pensare a metodi alternativi e meno invasivi per tenere traccia delle pagine da consultare e delle cose da fare, come:

  • Utilizzare i segnalibri.
    Suggerimento: la funzione Tutte le schede nei segnalibri... permette di inserire direttamente nei segnalibri un gruppo di schede, evitando che queste debbano essere tenute costantemente aperte.
  • Utilizzare un programma pensato per tenere traccia delle cose da fare, ad esempio uno di quelli presenti in questo elenco (informazioni in inglese).

Memoria utilizzata da altre applicazioni

Se si tengono attive molte applicazioni simultaneamente, si potrebbero sperimentare rallentamenti del sistema e delle stesse applicazioni. La chiusura dei programmi non necessari contribuirà ad aumentare la memoria disponibile.

Strumenti per la risoluzione dei problemi relativi al consumo di memoria

  • Per Firefox:
    • La pagina about:memory consente di risolvere problemi riscontrati nell'utilizzo della memoria come quelli causati da un sito web, da un'estensione o da un tema, e talvolta il pulsante Minimize memory usage presente in essa può ridurre istantaneamente il consumo di memoria.
    • L'estensione RAMBack consente di eliminare gran parte dell'attività di caching di Firefox, liberando la memoria normalmente utilizzata per questa attività e distinguendola dalle effettive perdite di memoria.
      I programmatori C++ possono sperimentare alcuni degli strumenti di risoluzione dei problemi relativi alle perdite di memoria utilizzati dal team di sviluppo di Firefox.
  • Per il sistema operativo:
  • Utilizzando la Gestione attività di Windows si può capire quanta memoria è utilizzata. Visitare la pagina Utilizzo e risoluzione dei problemi relativi a Gestione attività Windows sul sito di supporto di Microsoft e leggere alla sezione "Come monitorare le prestazioni del computer" per le istruzioni su come interpretare i dati relativi alle prestazioni.

Aggiungere memoria RAM al computer

Se tutte le possibili soluzioni proposte non hanno dato esito positivo e la memoria è sempre satura, prendere in considerazione l'idea di aggiungere memoria RAM al computer in uso: in genere non ha un costo molto elevato e i benefici sono molto alti in termini di prestazioni.



Questo articolo è basato sulle informazioni contenute in Reducing memory usage - Firefox (mozillaZine KB)



Condividi questo articolo: http://mzl.la/LnX4ca

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: underpass, michro. Tutti possono contribuire.