Impossibile salvare le impostazioni

Talvolta può succedere che le modifiche effettuate alle opzionipreferenze di Firefox non vengano salvate. Per esempio, si può riscontrare che una modifica alla configurazione effettuata tramite la finestra OpzioniPreferenze è stata riportata al valore precedente alla modifica quando si riapre quella finestra. Le istruzioni contenute nel presente articolo possono anche essere utili ad eliminare un altro problema che può presentarsi dopo un aggiornamento di Firefox, quando ad ogni successivo avvio del browser compare una scheda col titolo Firefox è aggiornato e in cui si avvisa che Firefox è stato aggiornato all'ultima versione disponibile. Le cause e le possibili soluzioni di questo problema possono essere molteplici ed occorre stabilire in primo luogo se il problema è circoscritto ad un insieme di impostazioni o se invece capita indistintamente con qualsiasi impostazione.

Il problema potrebbe anche essere causato dalla presenza di un programma malevolo (malware). Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo Come capire se un malware impedisce il corretto funzionamento di Firefox.

Ripristinare Firefox per risolvere il problema

La maniera più semplcie di risolvere il problema è quella di ripristinare Firefox ai suoi valori originari salvando contemporaneamente i dati personali. Questo sistema è valido per risolvere un numero considerevole di problemi. Se invece si preferisce adottare una soluzione più specifica per questo problema, saltare la presente sezione e proseguire a quella successiva.

Nota: quando si utilizza la funzione di ripristino vengono conservati i segnalibri, la cronologia di navigazione, le finestre e le schede aperte, le password, i cookie e le informazioni di completamento automatico dei moduli. Verranno comunque rimossi i temi e le estensioni e verranno totalmente reimpostate le preferenze.quando si utilizza la funzione di ripristino, vengono conservati i segnalibri, la cronologia di navigazione, le password, i cookie e le informazioni di completamento automatico dei moduli. In ogni caso i temi e le estensioni vengono rimossi; le schede aperte, le finestre e i gruppi di schede non vengono salvati; le preferenze vengono totalmente reimpostate. Per ulteriori informazioni leggere l'articolo La funzione di ripristino di Firefox.
  1. Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox, spostarsi al sottomenu Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi.Dalla barra dei menu, fare clic sul menu Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi.

    reset_winxp_1

    fx_reset_1_win

    fx_reset_1_mac

    fx_reset_1_linux


    Nel caso in cui non sia possibile accedere al menu Aiuto, per visualizzare la pagina Informazioni per la risoluzione dei problemi, digitare about:support nella barra degli indirizzi e premere il tasto Invio.
  2. Fare clic sul pulsante Ripristina Firefox nell'angolo superiore destro della pagina Informazioni per la risoluzione dei problemi.

    reset_winxp2

    fx_reset_3_win

    fx_reset_2_mac

    fx_reset_2_linux


  3. Per continuare, fare clic sul pulsante Ripristina Firefox nella successiva finestra di conferma.Per continuare, fare clic sul pulsante Ripristina Firefox nella successiva scheda a discesa di conferma.
  4. Firefox verrà chiuso e ripristinato. Al riavvio, in una finestra verrà presentato l'elenco di tutte le informazioni importate. Fare clic sul pulsante Fine per aprire Firefox.Firefox verrà chiuso e ripristinato. Al riavvio, in una finestra verrà presentato l'elenco di tutte le informazioni importate. Fare clic sul pulsante Fatto per aprire Firefox.
  1. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di aiuto Help-29 .
  2. Dal menu Aiuto selezionare Risoluzione dei problemi.
    Nel caso in cui non sia possibile accedere al menu Aiuto, per visualizzare la pagina Informazioni per la risoluzione dei problemi, digitare about:support nella barra degli indirizzi e premere il tasto Invio.
  3. Fare clic sul pulsante Ripristina Firefox... nell'angolo superiore destro della pagina Informazioni per la risoluzione dei problemi.

    reset_fx29_win reset_fx29_mac reset_fx29_linux
  4. Per continuare, fare clic sul pulsante Ripristina Firefox nella successiva finestra di conferma.
  5. Firefox verrà chiuso e ripristinato. Al riavvio, in una finestra verrà presentato l'elenco di tutte le informazioni importate. Fare clic sul pulsante Fine per aprire Firefox.

Ripristinare il file delle preferenze

Nel caso in cui si ritenga disagevole o difficoltoso eseguire le procedure descritte di seguito, è possibile scegliere di ripristinare completamente le preferenze per verificare se è possibile risolvere il problema. Per informazioni dettagliate sulla procedura, leggere l'articolo Ripristinare le preferenze. Seguendo una semplice procedura, sarà quindi possibile ripristinare tutte le preferenze di Firefox riportandole ai valori predefiniti (ad eccezione di tutte le impostazioni memorizzate in un file user.js, se ne esiste uno).

Impossibile salvare impostazioni specifiche

Se è una specifica impostazione viene sempre riportata ai valori di partenza ma ciò non succede invece per le altre impostazioni, è possibile che si stia verificando uno dei problemi descritti di seguitoil problema descritto di seguito.

Impostazioni di Firefox modificate da programmi di terze parti

Alcuni programmi forzano le impostazioni di Firefox a valori prestabiliti. Tra quelli noti per questo tipo di comportamento vi sono:

  • Creative ZenCast: modifica la stringa dell'user agent di Firefox, provocando problemi con le applicazioni Java.
    • Si consiglia di disinstallare il programma.
  • McAfee Privacy Service: disattiva il blocco delle finestre pop-up.
  • Norton 360: include una funzione "Firefox Privacy Cleanup" che, se attivata, sovrascrive le impostazioni relative ai dati personali e impedisce il salvataggio della cronologia di navigazione, dei cookie e di altri dati.

Alcune barre degli strumenti ed estensioni di terze parti possono modificare la pagina iniziale di Firefox e le impostazioni di ricerca. È possibile ripristinare i valori utilizzando l'estensione SearchReset.

Impostazioni sovrascritte dal file user.js

Se nessuno dei programmi precedentemente elencati è installato sul computer, oppure se dopo aver seguito le istruzioni riportate il problema continua a presentarsi, potrebbe Potrebbe essere necessario modificare manualmente i file di configurazione.

  1. Aprire la cartella del profilo:

    Dal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox, spostarsi sul menu AiutoSulla barra dei menu, fare clic su AiutoDal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic su Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di aiuto Help-29 , quindi selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.

  2. Nella sezione Informazioni di base, fare clic sul pulsante Mostra cartellaMostra nel FinderApri percorso. Verrà aperta una finestra con i filela cartella del profilo.
  3. Nota: nel caso in cui non sia possibile aprire o utilizzare Firefox, seguire le istruzioni contenute in Individuare il profilo senza avviare Firefox.

  4. Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Esci.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e successivamente su Esci.Sulla barra dei menu, fare clic sul menu Firefox e selezionare Esci da Firefox.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e selezionare Esci.

    Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di chiusura Close 29

  5. Aprire il file user.js con un editor di testo (come il Blocco NoteGedit o KateTextEdit).
    • Se il file user.js non è presente, queste istruzioni non sono applicabili.
  6. Cancellare tutte le righe per le opzionipreferenze che si vogliono modificare. È possibile cancellare tutte le righe se si vuole essere in condizioni di modificare tutte le opzionipreferenze di Firefox.
  7. Salvare il file e chiudere l'editor.

In questo modo dovrebbe essere possibile modificare tutte le impostazioni di Firefox.

L'installazione di Firefox utilizzata impedisce la modifica o il salvataggio di determinate preferenze

L'installazione di Firefox utilizzata potrebbe essere stata personalizzata in modo da bloccare alcune impostazioni o impedire il salvataggio di alcune preferenze. Seguire i passi riportati al punto Reinstallare Firefox dell'articolo Procedure standard per la risoluzione dei problemi in modo da rimuovere Firefox dal computer e reinstallarlo nuovamente. La reinstallazione di Firefox non rimuoverà le preferenze e i dati personali, dal momento che queste informazioni sono ubicate in una cartella diversa da quella in cui è installato il programma.

Impossibile salvare qualsiasi impostazione

Se non si riesce a modificare nessuna delle preferenze, se la scheda Firefox è aggiornato si apre ad ogni avvio del programma o se le istruzioni riportate in precedenza non sono state risolutive, il file delle preferenze di Firefox potrebbe essere bloccato o corrotto.

File delle preferenze bloccato

Potrebbe essere impossibile scrivere sui file delle preferenze (il prefs.js o, se presente, il file prefs.js.moztmp) perché protetti da scrittura o a causa della presenza di altre copie di sicurezza dei file delle preferenze.

  1. Aprire la cartella del profilo:

    Dal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox, spostarsi sul menu AiutoSulla barra dei menu, fare clic su AiutoDal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic su Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di aiuto Help-29 , quindi selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.

  2. Nella sezione Informazioni di base, fare clic sul pulsante Mostra cartellaMostra nel FinderApri percorso. Verrà aperta una finestra con i filela cartella del profilo.
  3. Nota: nel caso in cui non sia possibile aprire o utilizzare Firefox, seguire le istruzioni contenute in Individuare il profilo senza avviare Firefox.

  4. Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Esci.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e successivamente su Esci.Sulla barra dei menu, fare clic sul menu Firefox e selezionare Esci da Firefox.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e selezionare Esci.

    Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di chiusura Close 29

  5. Individuare il file prefs.js e, se presente, anche il file prefs.js.moztmp.
  6. Controllare che sia possibile scrivere su ciascuno dei file: fare clic col tasto destro del mouse su ciascuno dei file e selezionare Proprietà; fare clic sulla scheda Generale e verificare che la casella Sola lettura non sia selezionata.
    • Se Real Player è aperto, questo potrebbe bloccare il file prefs.js. La chiusura di RealPlayer dovrebbe sbloccare il file.
  7. Cancellare qualsiasi file di tipo prefs-n.js dove n è un numero (ad esempio: prefs-2.js).
  8. Cancellare il file Invalidprefs.js se presente.
  9. Riavviare Firefox. Dovrebbe ora essere possibile salvare le preferenze.
  1. Aprire la cartella del profilo:

    Dal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox, spostarsi sul menu AiutoSulla barra dei menu, fare clic su AiutoDal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic su Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di aiuto Help-29 , quindi selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.

  2. Nella sezione Informazioni di base, fare clic sul pulsante Mostra cartellaMostra nel FinderApri percorso. Verrà aperta una finestra con i filela cartella del profilo.
  3. Nota: nel caso in cui non sia possibile aprire o utilizzare Firefox, seguire le istruzioni contenute in Individuare il profilo senza avviare Firefox.

  4. Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Esci.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e successivamente su Esci.Sulla barra dei menu, fare clic sul menu Firefox e selezionare Esci da Firefox.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e selezionare Esci.

    Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di chiusura Close 29

  5. Individuare il file prefs.js e, se presente, anche il file prefs.js.moztmp.
  6. Per entrambi i file, assicurarsi che l'utilizzatore abbia i permessi di scrittura per il file.
  7. Cancellare qualsiasi file di tipo prefs-n.js dove n è un numero (ad esempio: prefs-2.js).
  8. Cancellare il file Invalidprefs.js se presente.
  9. Riavviare Firefox. Dovrebbe ora essere possibile salvare le preferenze.
  1. Aprire la cartella del profilo:

    Dal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox, spostarsi sul menu AiutoSulla barra dei menu, fare clic su AiutoDal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic su Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di aiuto Help-29 , quindi selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.

  2. Nella sezione Informazioni di base, fare clic sul pulsante Mostra cartellaMostra nel FinderApri percorso. Verrà aperta una finestra con i filela cartella del profilo.
  3. Nota: nel caso in cui non sia possibile aprire o utilizzare Firefox, seguire le istruzioni contenute in Individuare il profilo senza avviare Firefox.

  4. Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Esci.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e successivamente su Esci.Sulla barra dei menu, fare clic sul menu Firefox e selezionare Esci da Firefox.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e selezionare Esci.

    Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di chiusura Close 29

  5. Individuare il file prefs.js e, se presente, anche il file prefs.js.moztmp.
  6. Per entrambi i file, fare clic sul file tenendo premuto il tasto Ctrl e selezionare la voce Ottieni informazioni.
  7. Assicurarsi che l'opzione Protetto non sia contrassegnata.
  8. Cancellare qualsiasi file di tipo prefs-n.js dove n è un numero (ad esempio: prefs-2.js).
  9. Cancellare il file Invalidprefs.js se presente.
  10. Riavviare Firefox. Dovrebbe ora essere possibile salvare le preferenze.

File delle preferenze corrotto

Il file delle preferenze (prefs.js) potrebbe essere corrotto e quindi impossibile da modificare, impedendo così il salvataggio delle impostazioni di Firefox. È possibile reimpostarlo cancellandolo.

Per cancellare il file prefs.js, seguire la procedura riportata di seguito.

Attenzione: questa operazione eliminerà tutte le impostazioni personalizzate di Firefox e anche quelle di molte estensioni.
  1. Aprire la cartella del profilo:

    Dal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox, spostarsi sul menu AiutoSulla barra dei menu, fare clic su AiutoDal menu in alto nella finestra di Firefox, fare clic su Aiuto e selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di aiuto Help-29 , quindi selezionare Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la pagina di Informazioni per la risoluzione dei problemi in una nuova scheda.

  2. Nella sezione Informazioni di base, fare clic sul pulsante Mostra cartellaMostra nel FinderApri percorso. Verrà aperta una finestra con i filela cartella del profilo.
  3. Nota: nel caso in cui non sia possibile aprire o utilizzare Firefox, seguire le istruzioni contenute in Individuare il profilo senza avviare Firefox.

  4. Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Esci.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e successivamente su Esci.Sulla barra dei menu, fare clic sul menu Firefox e selezionare Esci da Firefox.Nella parte superiore della finestra di Firefox, fare clic sul menu File e selezionare Esci.

    Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente sul pulsante di chiusura Close 29

  5. Individuare il file prefs.js e, se presente, anche il file prefs.js.moztmp.
  6. Cancellare questi file ed eventuali file di tipo prefs-n.js dove n è un numero (ad esempio: prefs-2.js).
  7. Cancellare il file Invalidprefs.js se presente.
  8. Riavviare Firefox. Le preferenze dovrebbero essere in questo modo reimpostate ai valori predefiniti.




Questo articolo è basato sulle informazioni contenute in Preferences not saved (mozillaZine KB)



Condividi questo articolo: http://mzl.la/Mt91fd

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: underpass, michro. Tutti possono contribuire.