Disinstallare barre degli strumenti

Questo articolo descrive la procedura per rimuovere da Firefox una barra degli strumenti (toolbar) installata da programmi di terze parti come ad esempio Ask, searchqu, MyStart, incredibar, seeearch, somoto, sweetim, uTorrent e ripristinare la propria pagina iniziale predefinita, la pagina Nuova scheda e le impostazioni di ricerca. Per rimuovere invece la barra degli stumenti di Babylon, leggere l'articolo Come rimuovere la barra, il motore di ricerca e la pagina iniziale di Babylon.

All'origine del problema

Le barre degli strumenti messe a disposizione da fornitori di programmi di terze parti possono modificare la pagina iniziale, la pagina Nuova scheda e il motore predefinito di ricerca o provocare altri tipi di problemi nell'utilizzo di Firefox. Queste barre degli strumenti possono essere aggiunte installando un programma da un sito web, scaricando ed eseguendo un file di installazione di una barra degli strumenti o installando altri programmi che includono una barra degli strumenti come parte del processo di installazione. È bene prestare attenzione quando si installano o si aggiornano altre applicazioni e assicurarsi di deselezionare qualsiasi opzione relativa a barre degli strumenti o ad altri contenuti indesiderati inclusi nel pacchetto di installazione del programma.

Alcuni siti web possono inoltre offrire la propria versione personalizzata di Firefox già dotata di barra degli strumenti aggiuntiva e altre personalizzazioni (ad esempio esiste una versione di Mozilla Firefox® ottimizzata per Yahoo!). In questi casi, è sempre opportuno assicurarsi di aver scaricato Firefox dalla pagina ufficiale di download.

Come risolvere

Nota: La funzione di ripristino di Firefox può essere risolutiva in molte occasioni in quanto consente di riportare Firefox ai suoi valori predefiniti effettuando contemporaneamente il salvataggio delle informazioni personali. È da prendere sicuramente in considerazione prima di avventurarsi in lunghe procedure di risoluzione dei problemi.

Utilizzare la gestione dei componenti aggiuntivi per rimuovere una barra degli strumenti

Nella maggior parte dei casi, le barre degli strumenti installate da programmi di terze parti possono essere disinstallate dall'elenco Estensioni del gestore dei componenti aggiuntivi seguendo questa procedura:

  1. Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e successivamente su Componenti aggiuntiviDalla barra dei menu fare clic sul menu Strumenti e successivamente su Componenti aggiuntiviNella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul menu Strumenti e successivamente su Componenti aggiuntivi per aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente su Componenti aggiuntivi per aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi.

  2. Nella scheda di gestione dei componenti aggiuntivi, selezionare il pannello Estensioni.
  3. Selezionare la barra degli strumenti che si desidera rimuovere.
  4. Fare clic sul pulsante Rimuovi.
  5. Fare clic sul pulsante Riavvia adesso se visualizzato. Le schede aperte verranno salvate e ripristinate dopo il riavvio.

Se non è possibile rimuovere la barra degli strumenti mediante la scheda Componenti aggiuntivi, utilizzare come soluzione alternativa l'opzione Disattiva o consultare l'articolo Impossibile disinstallare un componente aggiuntivo per altre soluzioni.

Ripristinare la pagina iniziale predefinita o le impostazioni di ricerca

Dopo aver rimosso una barra degli strumenti di terze parti potrebbe essere necessario ripristinare le preferenze, la pagina iniziale, la pagina Nuova scheda e il motore di ricerca predefiniti. Un modo semplice per farlo è quello di installare e utilizzare il componente aggiuntivo SearchReset.

Altre soluzioni



Condividi questo articolo: http://mzl.la/L2oGPJ

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: underpass, michro. Tutti possono contribuire.