Perché Java, Silverlight, Adobe Acrobat e altri plugin non funzionano più?

Il supporto ai plugin NPAPI, ad eccezione di Adobe Flash, verrà interrotto a partire da marzo 2017 con il rilascio della versione 52 di Firefox.A partire dalla versione 52 di Firefox, il supporto ai plugin NPAPI è stato interrotto, ad eccezione di Adobe Flash. Alcuni dei plugin che non vengono più supportati sono Silverlight, Java e Adobe Acrobat. Per ulteriori informazioni sulla compatibilità, leggere questo documento (in inglese).

Negli ultimi anni, sono state sviluppate numerose Web API per Firefox che consentono ai siti web di funzionare - senza dover fare ricorso ai plugin - con la stessa efficienza di sempre, tanto che molto probabilmente la maggior parte degli utenti non avrà notato alcun cambiamento nella propria esperienza di navigazione.

I motivi di questo cambiamento in Firefox

Internet è ricco di siti web che offrono contenuti ben più avanzati delle pagine statiche, come ad esempio video, audio e giochi. I plugin NPAPI, e in particolare Flash, hanno contribuito a dar vita a queste pagine interattive ma hanno anche reso la navigazione più lenta, meno sicura e soggetta più di frequente ad arresti anomali.

Negli ultimi anni, gli sviluppatori di Firefox hanno lavorato duramente per costruire delle alternative a questi plugin. Nel loro insieme, queste nuove soluzioni vengono chiamate Web API: sono concepite per sostituire i plugin e svolgere la loro funzione senza compromettere la sicurezza, la stabilità e le prestazioni della navigazione.

In passato le Web API non erano del tutto efficienti; per questo motivo è stato necessario un periodo di transizione, durante il quale i plugin potevano essere attivati in Firefox solo manualmente (attivazione tramite clic).

Ad oggi le Web API sono perfettamente funzionanti. Sono già attive su molti siti e la quasi totalità delle pagine preferite dagli utenti possono essere visitate senza utilizzare i vecchi e poco sicuri plugin. Con l'interruzione del supporto a questi plugin NPAPI, Firefox si allinea agli altri browser moderni, come Google Chrome e Microsoft Edge.

In caso di problemi

Qualora non si sia ancora preparati a questa transizione, i plugin continueranno ad essere supportati in Firefox 52 ESR (Extended Support Release, articolo in inglese) fino all'inizio del 2018. Per scaricare Firefox ESR, fare clic su questo link.

Attenzione: nella versione di Firefox 52 ESR per le architetture Windows a 64-bit sono supportati solamente i plugin Adobe Flash e Microsoft Silverlight. Agli utenti che necessitano di supporto anche per Java o altri pugin, si consiglia di scaricare la versione Windows (32-bit).

ATTENZIONE: per impostazione predefinita, Firefox 52 ESR si avvierà con gli stessi dati del profilo utilizzati dalle altre versioni di Firefox. Se si installa la versione 52 ESR di Firefox dopo aver già utilizzato la versione 55 o una versione successiva si potrebbe incorrere in vari problemi come messaggi di errore, mancata visualizzazione di porzioni dell'interfaccia e impossibilità di navigare in alcuni siti web. Si dovrebbe quindi o creare un nuovo profilo da utilizzare appositamente con Firefox 52 ESR oppure eseguire un ripristino di Firefox dopo aver installato Firefox 52 ESR.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: michro, MozGianluc. Tutti possono contribuire.