Configurare le impostazioni per la privacy e la sicurezza su un dispositivo portatile

Questo articolo non è più mantenuto e il suo contenuto potrebbe essere obsoleto.

Firefox per Android include strumenti e funzionalità per garantire la sicurezza dell'utente durante la navigazione. Mozilla tiene in grande considerazione la privacy dei propri utenti e utilizza sempre le autorizzazioni in modo coerente con i suoi principi, leggere l'articolo Come Firefox per Android utilizza le autorizzazioni richieste.

Aggiornamenti

È opportuno mantenere il browser aggiornato. È possibile attivare gli aggiornamenti automatici quando si installa Firefox per Android in modo da facilitare questa operazione.

Password

Assicurarsi che in Firefox per Android sia presente l'icona raffigurante un lucchetto padlock prima di immettere in un sito web qualsiasi informazione personale (password, dati della carta di credito, indirizzi, ecc.).

Utilizzare una password principale ("master password") per metter al sicuro Firefox per dispositivi portatili nel caso in cui venga smarrito il proprio dispositivo o lo si condivida con altre persone. L'utilizzo di una password principale, permette di avere la comodità di un browser che ricorda le proprie password oltre a garantire la sicurezza di bloccare l'accesso al proprio nome utente e password per tutti i siti preferiti.

È possibile sincronizzare le password con il proprio computer desktop in modo tale da non essere costretti a digitare la password (magari una password molto complessa) quando si utilizza la versione per dispositivi mobili.

Cancellare la cronologia, le password, i dati inseriti nei moduli e i segnalibri

Utilizzando le impostazioni di Firefox è possibile cancellare facilmente la cronologia e i dati personali (cookie e password) e le impostazioni dei siti. Per una navigazione più sicura e privata, è possibile scegliere di disattivare i cookie e JavaScript dalle proprie impostazioni.

Plugin e pubblicità

È possibile bloccare la pubblicità con l'impostazione 'Tocca per avviare' per i plugin.

Anti-tracciamento

Utilizzando la funzione anti-tracciamento, è possibile richiedere che i siti web non tengano traccia della navigazione per scopi pubblicitari.



Condividi questo articolo: http://mzl.la/LZjtMO

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: michro. Tutti possono contribuire.