Utilizzare un profilo dedicato per Firefox Beta

Se si passa con una certa frequenza dall'utilizzo della versione normale di Firefox a una versione Firefox Beta, si potrebbero riscontare problemi di corruzione del profilo quando si naviga su alcuni siti web. Una soluzione semplice per evitare questo tipo di problemi, potrebbe essere quella di avere dei profili dedicati per ciascuno di questi canali. Il presente articolo spiega come procedere.

  • Per ulteriori e dettagliate informazioni su come creare e gestire i profili, leggere l'articolo Gestione dei profili.
  • Se la versione Firefox Beta non è stata installata sul proprio computer: scaricare il programma di installazione per la propria lingua e per il sistema operativo utilizzato dalla pagina di download di Firefox Beta. Quando si installa Firefox Beta, assicurarsi di selezionare l'opzione Personalizzata e di modificare la Cartella di destinazione (ad esempio, in C:\Program Files\Firefox Beta\)installarlo in una cartella applicazione separata in modo che Firefox Beta non sovrascriva la versione esistente di Firefox. Assicurarsi anche di creare un profilo dedicato prima di lanciare Firefox Beta.

Prima di avviare la versione Firefox Beta, è necessario creare un profilo dedicato per quella versione.

Attenzione: non è possibile creare o gestire i profili mentre Firefox è in esecuzione. È necessario innanzitutto chiudere tutte le istanze in esecuzione di Firefox, Firefox Beta, Firefox Developer Edition o Nightly. Seguire quindi le istruzioni riportate di seguito per il proprio sistema operativo.

I seguenti passaggi delle procedure sono per Firefox Beta ma possono essere utilizzati anche per creare profili dedicati per gli altri tipi di versioni di Firefox.

Windows

  1. Premere Windows Key +R sulla tastiera. Verrà aperta una finestra di dialogo Esegui.
  2. Nella casella Esegui, digitare firefox -ProfileManager e fare clic su OK. Verrà aperta la finestra del Gestore profili.
  3. Dal Gestore profili, selezionare Crea profilo…, assegnare al nuovo profilo il nome Beta e fare clic su Fine.
  4. Rimuovere il segno di spunta dalla casella, Utilizza il profilo selezionato senza chiedere all'avvio. Questo farà sì che all'avvio verrà visualizzato il Gestore profili a meno che non si utilizzi un collegamento personalizzato per avviare Firefox con un profilo specifico.
  5. Fare clic su Esci per chiudere il Gestore profili.
  6. Sarà ora possibile aggiornare il collegamento che si utilizza per avviare Firefox Beta, in modo che si apra automaticamente con il nuovo profilo Beta creato in precedenza:
    • Fare clic destro sull'icona Beta sul proprio desktop e selezionare Proprietà.
    • Nella scheda Collegamento, aggiornare il campo Destinazione: aggiungendo uno spazio, quindi inserire -P Beta dopo il percorso dell'eseguibile Firefox Beta che nella maggior parte dei casi dovrebbe essere come segue:
      "C:\Program Files\Firefox Beta\firefox.exe" -P Beta
  7. Fare lo stesso per il collegamento che avvia la versione normale di Firefox. Nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare un profilo esistente di Firefox anziché crearne uno nuovo. L'esempio seguente è relativo a un profilo denominato default:
    • Fare clic destro sull'icona Nightly sul proprio desktop e selezionare Proprietà.
    • Nella scheda Collegamento, aggiornare il campo Destinazione: aggiungendo uno spazio, quindi inserire -P default dopo il percorso dell'eseguibile Mozilla Firefox, che nella maggior parte dei casi dovrebbe essere come segue:
      "C:\Program Files\Mozilla Firefox\firefox.exe" -P default

Considerazioni sul browser predefinito

Quando Firefox è il browser predefinito dell'utente, i file HTML, le scorciatoie Internet e il link aperti da un'altra applicazione avvieranno Firefox mostrando il Gestore profili se è stata deselezionata la casella Utilizza il profilo selezionato senza chiedere all'avvio. Se sono stati personalizzati tutti i collegamenti di Firefox per avviarlo con un profilo dedicato, al successivo avvio del browser Firefox e dopo l'apertura del Gestore profili, sarà possibile selezionare il profilo solitamente utilizzato (ad esempio il profilo default) e quindi contrassegnare la casella Utilizza il profilo selezionato senza chiedere all'avvio prima di avviare Firefox. Attenzione: se si seleziona un profilo da utilizzare senza che venga visualizzata la richiesta di quale profilo si deve avviare (ovvero senza l'apertura del Gestore profili da cui scegliere il profilo specifico), prestare molta attenzione ad avviare Firefox Beta o le altre versioni di Firefox con i collegamenti personalizzati per l'avvio del browser con il profilo dedicato corretto.

Mac

  1. Aprire l'applicazione Terminale.
  2. Nel Terminale digitare o incollare il percorso per Firefox seguito da .app/Contents/MacOS/firefox -profilemanager e premere Invio per visualizzare la finestra del Gestore profili. Ad esempio, se Firefox è stato installato nella posizione predefinita, si dovrà digitare /Applications/Firefox.app/Contents/MacOS/firefox -profilemanager.
  3. Dal Gestore profili, selezionare Crea profilo…, assegnare al nuovo profilo il nome Beta e fare clic su Fatto.
  4. Rimuovere il segno di spunta dalla casella, Utilizza il profilo selezionato senza chiedere all'avvio. Questo farà sì che all'avvio verrà visualizzato il Gestore profili a meno che non si utilizzi un lanciatore personalizzato per avviare Firefox con un profilo specifico.
  5. Fare clic su Esci per chiudere il Gestore profili.
Si può trovare una guida utile per configurare lanciatori personalizzati visitando la pagina: Managing Multiple Firefox Profiles in OSX (in inglese). Si consiglia di seguire tutti i passaggi riportati nel paragrafo "Creating the scripts", incluso il passaggio "edit Info.plist". Inoltre, si potrebbe desiderare di modificare il percorso nel do shell script per indicare il file .app appropriato per il canale Firefox che si desidera specificare.

Linux

  1. Aprire l'applicazione Terminale.
  2. Digitare firefox -ProfileManager e premere Invio per visualizzare la finestra del Gestore profili.
  3. Dal Gestore profili, selezionare Crea profilo…, assegnare al nuovo profilo il nome Beta e fare clic su Fine.
  4. Rimuovere il segno di spunta dalla casella, Utilizza il profilo selezionato senza chiedere all'avvio. Questo farà sì che all'avvio verrà visualizzato il Gestore profili a meno che non si utilizzi un lanciatore personalizzato per avviare Firefox con un profilo specifico.
  5. Fare clic su Esci per chiudere il Gestore profili.
  6. Se si desidera associare particolari icone a profili specifici, ci sarà bisogno di impostare la linea di comando per ciascun nuovo lanciatore: nel campo Comando digitare il percorso del file eseguibile come ad esempio /usr/bin/firefox e aggiungere il parametro -P NOME_PROFILO (sostituendo a NOME_PROFILO il nome del profilo specifico).

Sarà ora possibile utilizzare Firefox Beta in totale sicurezza con il suo specifico profilo dedicato. Se si utilizza Sync, è possibile effettuare semplicemente l'accesso al proprio account Sync sia per l'istanza della versione di rilascio di Firefox che per quella Beta e avere in questo modo i propri dati di navigazione sempre a portata di mano. Se non si è mai utilizzato Sync, leggere l'articolo Come configurare Firefox Sync per informazioni su come configuralo.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Michele Rodaro. Tutti possono contribuire.