Passare da Chrome a Firefox

Passare da Google Chrome a Firefox è facile e non comporta alcun rischio. Tramite Firefox è possibile importare automaticamente i segnalibri, le password, la cronologia e altre preferenze da Google Chrome senza eliminarlo o interferire con le sue impostazioni. Perché non dare una chance a Firefox?

  1. Non disinstallare Chrome [per il momento…], servirà per importare i propri segnalibri, le password e la cronologia.
  2. Scaricare e installare Firefox da questo link: https://www.mozilla.org/firefox/new/.
  3. Chiudere Chrome nel caso in cui fosse in esecuzione.
    Esci_da_Chrome_mac esci_da_chrome_win
  4. Avviare Firefox dopo l'installazione: verrà visualizzato lo strumento per l'importazione.
    • Se non dovesse comparire, fare clic sul pulsante Libreria 57 library icon , fare clic su Segnalibrifare clic sul pulsante Segnalibri Bookmarks-29 , successivamente su Visualizza tutti i segnalibri, poi sul pulsante import_button_win_it import_button_mac_it import_button_linux_it e infine selezionare Importa dati da un altro browser… dal menu a discesa.
  5. La finestra per l'importazione guidata sarà simile a quella dell'immagine sottostante:
    Importazione_guidata_fx57 importazione_guidata_win_fx57
  6. Nella sezione Importa impostazioni e dati, selezionare Chrome. Nella schermata successiva scegliere ciò che si desidera importare. Seguire la procedura a video lasciando a Firefox il compito di prendersi cura dell'importazione.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass, Michele Rodaro. Tutti possono contribuire.