Template:aboutmixedcontent

Che cosa significa "contenuti misti"

Il protocollo HTTP è un sistema per la trasmissione di informazioni da un server web al browser utilizzato. Il protocollo HTTP non è sicuro quindi, quando si visita una pagina utilizzando questo tipo di protocollo, la connessione è teoricamente intercettabile e vulnerabile ad attacchi di tipo man-in-the-middle. La maggior parte dei siti web viene consultata utilizzando HTTP in quanto si suppone che da e verso di essi non passino informazioni sensibili e non occorra perciò che tali connessioni siano sicure.

Quando invece si visita una pagina utilizzando il protocollo HTTPS (icona di un lucchetto verde nella Barra degli indirizzi) come ad esempio il sito di una banca, la connessione è autenticata e cifrata e quindi protetta da tentativi di intercettazione e attacchi di tipo man-in-the-middle.

Se però la pagina che si visita utilizzando il protocollo HTTPS include anche contenuti HTTP, la porzione HTTP di contenuti può essere potenzialmente intercettata e modificata anche se la maggior parte dei contenuti viene inviata utilizzando HTTPS. Una pagina HTTPS che presenta anche contenuti HTTP viene detta a contenuti misti. Una pagina siffatta è solo parzialmente cifrata, e anche se sembra sicura in realtà non lo è completamente.

Nota: per ulteriori informazioni relative ai contenuti misti (attivi e passivi), leggere questo articolo (in inglese).

Potenziali rischi dei contenuti misti

Un malintenzionato potrebbe sostituire i contenuti HTTP della pagina per poter sottrarre credenziali di accesso, impossessarsi dell'account, acquisire dati sensibili, modificare i contenuti della pagina o installare malware sul computer in uso.

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: underpass, michro. Tutti possono contribuire.