I profili in Thunderbird

In Thunderbird le informazioni personali come i messaggi, le password e le preferenze dell'utente vengono salvati in un gruppo di file chiamato profilo, situato in una posizione diversa rispetto ai file del programma Thunderbird. Anche se molti utenti utilizzano solamente il profilo predefinito, è possibile avere più profili (vedere Utilizzare più profili per maggiori informazioni).

Che cos'è un profilo

In Thunderbird, nel profilo sono memorizzati due tipi di elementi. Da una parte vi sono conservati i messaggi di posta elettronica copiati sul computer dal server del fornitore dei servizi di posta elettronica (a seconda della propria configurazione dell'account). Dall'altra, in esso sono memorizzate le modifiche apportate alla configurazione di Thunderbird durante l'utilizzo del programma (ad esempio, modifiche alle impostazioni dell'account o alla Barra degli strumenti).

Quando si installa Thunderbird si crea un profilo nominato "default". Questo sarà il profilo utilizzato per impostazione predefinita a meno che non si crei un altro profilo tramite il Gestore dei profili.

Individuare la cartella del profilo

I dati del profilo sono memorizzati separatamente rispetto ai file del programma Thunderbird. I file del programma sono fissi e non cambiano (a parte quando si effettua un aggiornamento di Thunderbird). Memorizzare i file del programma separatamente dai dati del profilo rende possibile la disinstallazione di Thunderbird senza la perdita dei messaggi e delle impostazioni. In caso di problemi durante l'aggiornamento di Thunderbird le proprie informazioni personali continueranno ad essere disponibili. Ciò significa inoltre che non è necessario reinstallare Thunderbird per cancellare le proprie informazioni o per risolvere un problema.

Ogni profilo è memorizzato in una cartella del disco rigido . Questa cartella è nominata secondo la seguente convenzione:

<stringa_casuale>.<nome_del_profilo>

dove la "<stringa_casuale>" è rappresentata da otto caratteri generati casualmente da Thunderbird e dove "<nome_del_profilo>" è il nome assegnato al profilo. La posizione della cartella varia a seconda del sistema operativo (e a seconda se si è specificata una cartella diversa da quella predefinita durante la creazione del profilo).

Riepilogo della posizione del profilo

%APPDATA%\Thunderbird\Profiles\xxxxxxxx.default\.

  • %APPDATA% è la versione abbreviata di C:\Users\<nome_utente>\AppData\Roaming\C:\Documents and Settings\<nome_utente>\Application Data\.

~/Libreria/Thunderbird/Profiles/xxxxxxxx.default/.

  • il carattere tilde (~) si riferisce alla cartella utente corrente, quindi ~/Libreria si riferisce alla cartella /Macintosh HD/Users/<nome_utente>/Libreria.

~/.thunderbird/xxxxxxxx.default/

Come aprire il proprio profilo da Thunderbird

  1. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu , posizionare il puntatore del mouse su Aiuto e dal sotto menu fare clic su Risoluzione dei problemi oppure, dalla Barra dei menu di Thunderbird, fare clic sul menu Aiuto > Risoluzione dei problemi. Verrà aperta la scheda "Informazioni per la risoluzione dei problemi".
  2. Nella sezione Informazioni di base, alla voce Cartella del profiloCartella del profilo, fare clic su Mostra cartellaApri cartellaMostra nel FinderApri percorso.
  3. Si aprirà la finestra Esplora risorseProfiles del Finderdi gestione file mostrando il nome del profilo e il percorso corrispondente.

Come aprire il proprio profilo senza avviare Thunderbird

  1. Premere Windows Key +R sulla tastiera per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digitare:
    %APPDATA%\Thunderbird\Profiles\
  3. Fare clic su OK. Verrà aperta una finestra che contiene le cartelle dei profili.
  4. Fare doppio clic sulla cartella del profilo che si desidera aprire. Se si dispone di un unico profilo, la cartella corrispondente conterrà nella parte finale del nome il termine "default".
  1. Dalla schermata Start, fare clic sul riquadro Desktop.
  2. Dal Desktop, spostare il cursore nell'angolo in basso a destra per visualizzare gli Accessi.
  3. Selezionare l'accesso Cerca per aprire la barra laterale di ricerca.
  4. Nel campo di ricerca, digitare:
    %APPDATA%\Thunderbird\Profiles\
    (senza premere Invio) per visualizzare l'elenco delle cartelle dei profili disponibili.
  5. Fare clic sulla cartella del profilo che si desidera aprire (verrà aperta in una finestra). Se si dispone di un unico profilo, la cartella corrispondente conterrà nella parte finale del nome il termine "default".
  1. Fare clic sul pulsante Start. Verrà aperto il menu Start.
  2. Nella casella di ricerca posta alla base del menu Start digitare:
    %APPDATA%\Thunderbird\Profiles\
    senza premere Invio. Un elenco di profili apparirà in alto a sinistra nel menu Start.
  3. Fare clic sulla cartella del profilo che si desidera aprire (verrà aperta in una finestra). Se si dispone di un unico profilo, la cartella corrispondente conterrà nella parte finale del nome il termine "default".
In alternativa, è possibile individuare il proprio profilo premendo il tasto Windows Key e iniziando a digitare: %APPDATA%\Thunderbird\Profiles\
  1. Fare clic sul pulsante Start, e selezionare Esegui....
  2. Digitare:
    %APPDATA%\Thunderbird\Profiles\
    quindi fare clic su OK. Verrà aperta la cartella contenente i profili in Esplora risorse.
  3. Fare doppio clic sulla cartella del profilo che si desidera aprire. Se si dispone di un unico profilo, la cartella corrispondente conterrà nella parte finale del nome il termine "default".
  1. Fare clic sull'icona Finder nel dock. Sulla barra dei menu, fare clic sul menu Vai, tenere premuto il tasto opzione o alt e selezionare Libreria. Verrà aperta una finestra che contiene la cartella Libreria.
  2. Aprire la cartella "Thunderbird" e successivamente la cartella "Profiles". La cartella del profilo è all'interno di questa cartella.
  3. Aprire la cartella del profilo desiderato. Se si dispone di un unico profilo, la cartella corrispondente conterrà nella parte finale del nome il termine "default".
  1. (Ubuntu) Selezionare la propria cartella Home. Comparirà la finestra di Esplorazione file.
  2. Fare clic sul menu Visualizza e selezionare Mostra file nascosti se non è già selezionato.
  3. Fare doppio clic sulla cartella .thunderbird. La cartella del profilo è all'interno di questa cartella. Se si dispone di un unico profilo, la cartella corrispondente conterrà nella parte finale del nome il termine "default".

Effettuare una copia di sicurezza del profilo

Per effettuare una copia di sicurezza (backup) del profilo, per prima cosa chiudere Thunderbird se è aperto, successivamente copiare la cartella del profilo in un'altra posizione.

  1. Chiudere Thunderbird.
  2. Individuare la cartella del profilo, come spiegato in precedenza.
  3. Spostarsi in alto di un livello rispetto alla posizione del profilo cioè %APPDATA%\Thunderbird\Profiles\~/Library/Thunderbird/Profiles/~/.mozilla/Thunderbird/.
  4. Fare clic col tasto destroTenere premuto il tasto Ctrl facendo clic sulla cartella del profilo (ad esempio xxxxxxxx.default) e selezionare Copia.
  5. Fare clic col tasto destroTenere premuto il tasto Ctrl facendo clic la posizione scelta per la copia (come un'unità USB rimovibile o un CD vuoto e pronto per la scrittura) e selezionare Incolla elemento.

Ripristinare un profilo da una sua copia

  1. Chiudere Thunderbird.
  2. Se il profilo esistente e la copia di un profilo hanno lo stesso nome, è sufficiente sostituire la cartella del profilo esistente con la copia.
    Attenzione: il nome della cartella del profilo deve avere lo stesso identico nome per funzionare, inclusa la stringa casuale. Se i nomi non coincidono o se si sta ripristinando la copia in una posizione diversa, seguire i passaggi mostrati sotto.

Ripristinare un profilo in una posizione diversa

Se il nome della cartella del profilo non corrisponde o se si desidera spostare o ripristinare un profilo in una cartella differente seguire i passi riportati qui di seguito:

  1. Utilizzare il Gestore dei profili di Thunderbird per creare un nuovo profilo nella posizione desiderata e, una volta terminato, chiudere il Gestore dei profili.
    Nota: se si sta installando Thunderbird in un nuovo computer, è possibile utilizzare il profilo creato automaticamente al primo avvio di Thunderbird invece di crearne un altro.
  2. Chiudere Thunderbird.
  3. Individuare la cartella della copia del profilo nel proprio disco rigido o altro dispositivo di archiviazione (ad esempio un'unità rimovibile USB).
  4. Aprire la cartella del profilo copiato (ad esempio, la cartella xxxxxxxx.default).
  5. Selezionare l'intero contenuto della cartella e copiarlo.
  6. Individuare e aprire la cartella del nuovo profilo come mostrato in precedenza.
  7. Incollare il contenuto della cartella del profilo nella nuova cartella sovrascrivendo i file esistenti con lo stesso nome.
  8. Aprire Thunderbird.

Spostare un profilo

Occasionalmente, potrebbe essere necessario spostare un profilo o impostare in Thunderbird una diversa posizione dello stesso.

  1. Chiudere Thunderbird.
  2. Spostare la cartella del profilo nella posizione desiderata. Per esempio, in Windows XP, spostare il profilo da C:\Documents and Settings\[nome_utente]\Application Data\Thunderbird\Profiles\xxxxxxxx.default in D:\Posta\Profilo_Thunderbird. Se si sta ripristinando un profilo, questo passaggio non è necessario. È sufficiente prendere nota della posizione del profilo che si desidera ripristinare.
  3. Aprire il file profiles.ini in un editor per testi. Il file è posizionato nella cartella dei dati dell'applicazione Thunderbird:
  4. Il percorso è %AppData%\Thunderbird\ su Windows~/.thunderbird/ su Linux~/Library/Thunderbird/ su Mac OS X.
  5. Nel file profiles.ini trovare i dettagli dell'elemento appena spostato e cambiare la linea Path= inserendo la nuova posizione.
  6. Se si modifica un percorso relativo in un percorso assoluto potrebbe essere necessario cambiare la direzione delle barre (/ detto slash). Ad esempio in Windows, nei percorsi assoluti si utilizzano le barre retroverse (\ detto backslash), mentre in quelli relativi si utilizzano le barre normali. Cambiare IsRelative=1 in IsRelative=0.
  7. Salvare il file profiles.ini e riavviare Thunderbird.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni su questo argomento si trovano anche nei seguenti articoli:

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass, Michele Rodaro, Giulio Tripi. Tutti possono contribuire.