Passare a Thunderbird

Passare da Apple Mail a Thunderbird

È possibile importare in Thunderbird i messaggi di posta e la rubrica di Mac OS X, ma non le impostazioni dell'account (al momento, l'importazione dei messaggi e della rubrica funziona soltanto con Apple Mail 5.0 o versioni successive).

Importare la posta da Apple Mail

  1. Nella barra del menu, selezionare Strumenti e fare clic su Importa...: si aprirà la finestra di importazione guidata.

    TB-StrumentiImporta_Mac-IT

  2. Selezionare Posta e fare clic su Avanti.

    TB-ProcessoImportazione_Mac-IT

  3. Selezionare Apple Mail e fare clic su Avanti.

    TB-ImportazioneAppleMail_Mac-IT

  4. Verrà visualizzato un resoconto delle cartelle importate con successo; a quel punto, fare clic su Finito per chiudere la finestra di importazione guidata.

    TB-ImportazioneAppleMailOK_Mac-IT

I messaggi importati compariranno all'interno dell'account Cartelle locali, in una cartella chiamata "Import Apple Mail.".
TB-ImportazioneAppleMailCartelle_Mac-IT

Importare la rubrica di Mac OS X

La rubrica di Mac OS X sarà rilevata da Thunderbird e mostrata nella finestra della rubrica del programma. Nella barra del menu, selezionare Finestra e fare clic su Rubrica: la rubrica di Mac OS X apparirà nel pannello a sinistra.
TB-RubricaMacOSX_Mac-IT

Se si desidera importare la rubrica di Mac OS X all'interno di quella di Thunderbird, è sufficiente trascinare i contatti dalla cartella della rubrica di Mac OS X e rilasciarli all'interno della rubrica personale.

Nota: è possibile selezionare tutte le voci in una volta tenendo premuto il tasto Comando e, in seguito, il tasto A.

Passare da Windows Mail o Windows Live Mail a Thunderbird

Windows Mail è il programma predefinito di gestione della posta incluso in Windows Vista e versioni successive. Windows Live Mail è il programma di posta che fa parte del pacchetto di applicazioni Windows Live Essentials. Entrambi i programmi archiviano i messaggi di posta sotto forma di file in formato .eml. Per esportare i messaggi da Windows Mail o Windows Live Mail a Thunderbird, è necessario esportare i messaggi dall'applicazione di Windows e importarli in Thunderbird. Un metodo simile è richiesto anche per esportare i contatti da Windows Mail o Windows Live Mail a Thunderbird.

Per individuare la posizione dei file dei messaggi all'interno di Windows Mail o Windows Live Mail, accedere a Strumenti > Opzioni... > Impostazioni avanzate > Manutenzione > Archivia cartella....

Importare la posta da Windows Mail

L'importazione della posta da Windows Mail (dei file in formato .eml) in Thunderbird è possibile grazie al componente aggiuntivo di terze parti ImportExportTools. Scaricare e installare questo componente per trasferire i messaggi di posta da Windows Live Mail a Thunderbird.

  1. Esportare i messaggi di posta da Windows Mail in formato .eml.
  2. In Thunderbird, creare una nuova cartella all'interno delle "Cartelle locali" per archiviare i messaggi importati e, successivamente, selezionarla.
  3. Fare clic con il tasto destro sulla cartella appena creata e selezionare Strumenti > ImportExportTools > Importa tutti i messaggi di una directory > anche delle sottodirectory.
  4. Selezionare la cartella contenente i file .eml. La posizione predefinita di questa cartella per Windows Live Mail è C:\Utenti\<nomeutente>\AppData\Local\Microsoft\Windows Live Mail (oppure \Windows Mail).
  5. Fare clic su Apri: i dati verranno importati.
Nota: per poter visualizzare la cartella "AppData" è necessario aver precedentemente modificato le Opzioni cartella, selezionando l'opzione "Visualizza cartelle, file e unità nascoste". Per ulteriori informazioni fare riferimento all'articolo di supporto Microsoft Visualizzare i file nascosti.

Importare i contatti da Windows Mail

Per importare i contatti di Windows in Thunderbird, è necessario esportare i contatti in formato vCard (.vcf) e importarli in Thunderbird.

  1. In Windows Live Mail aprire l'elenco contatti e selezionare i contatti che si desidera esportare.
  2. Fare clic su Esporta > Biglietto da visita (.VCF)
  3. Selezionare una cartella vuota in cui salvare il file.

In Thunderbird installare il componente aggiuntivo MoreFunctionsForAddressBook seguendo queste istruzioni.

  1. Fare clic su Rubrica
  2. Fare clic sulla rubrica in cui si desidera importare i contatti.
  3. Fare clic su Strumenti > MoreFunctionsForAddressBook > Azioni per i contatti > Importa vCard / VCF.
  4. Selezionare la cartella in cui si trovano in contatti da importare.
  5. Selezionare i contatti da importare.
  6. Fare clic su Apri per importare i contatti.

In alternativa, provare queste istruzioni:

Leggere l'articolo Esportare i contatti da Outlook sul sito di Microsoft sapere come importare i contatti in Windows.

Dopo aver creato il file necessario all'operazione, è possibile importare i contatti utilizzando lo strumento di importazione guidata:

  1. In Thunderbird, accedere a Strumenti > Importa....
  2. Selezionare Rubriche e fare clic su Avanti.
  3. Selezionare File di testo (LDIF, .tab, .csv, .txt) e fare clic su Avanti.
  4. Selezionare la voce Delimitati da virgola (o Tutti i file) nel menu a discesa posizionato in basso a destra, individuare il file .csv appena creato, selezionarlo e fare clic su Apri.
  5. Attendere il completamento della procedura di importazione e fare clic su Finito.

Nella finestra Importazione rubrica che comparirà, utilizzare i pulsanti Sposta su e Sposta giù per far corrispondere i campi della rubrica sulla sinistra ai dati corrispondenti da importare sulla colonna di destra; togliere il segno di spunta dalle categorie che non si desidera importare. Al termine delle operazioni, fare clic su OK: i contatti saranno ora importati e pronti all'uso in Thunderbird.

Nota: se si riscontrano problemi nella corretta importazione dei campi (per esempio, quando i dati di tutte le voci da importare, all'apertura della finestra Importazione rubrica, compaiono all'interno della riga corrispondente al primo campo), il malfunzionamento è probabilmente dovuto all'esportazione di un file .csv che contiene i punti e virgola come delimitatori al posto delle virgole o viceversa. Normalmente questo accade per il fatto che il carattere separatore, nelle impostazioni internazionali di Windows, non corrisponde a quello utilizzato dalla versione localizzata di Thunderbird in uso: il problema si può riscontrare, per esempio, se si esporta un file .csv utilizzando una versione inglese di Windows e si prova ad importarlo in una versione di Thunderbird localizzata in una lingua diversa dall'inglese. In questo caso, prima di esportare il file .csv, è consigliabile fare in modo che il carattere separatore all'interno dell'elenco sia lo stesso nelle impostazioni regionali di entrambi i sistemi; in alternativa, è possibile modificare manualmente il file .csv già esportato con un editor di testo, sostituendo tutti i punti e virgola con le virgole (o viceversa) e riprovando ad effettuare l'importazione.

Importare la posta da Outlook o da Eudora

La normale procedura di importazione della posta in Thunderbird richiede che Eudora o Outlook siano installati sul computer. Qualora non lo siano, seguire le istruzioni alternative riportate in seguito.

Per utilizzare lo strumento di importazione guidata, è necessario disporre di una versione meno recente di Thunderbird, poiché lo strumento per Outlook ed Eudora non è attivo nella versione 38 di Thunderbird e successive. Installare la versione 31.8, procedere con l'importazione dei dati e in seguito aggiornare Thunderbird all'ultima versione disponibile attraverso il sistema di aggiornamento integrato.

Per Eudora, in caso di problemi con i dati o chiusure inattese dell'applicazione, si consiglia di provare una versione ancora meno recente di Thunderbird e uno strumento di riorganizzazione dei dati, come ad esempio Eudora Mailbox Cleaner per i sistemi Mac.

In alternativa alla procedura di importazione guidata di Thunderbird, è possibile cercare uno strumento che trasformi i dati della posta nel formato mbox (.mbx) e, in seguito, utilizzare il componente aggiuntivo ImportExportTools per importare in Thunderbird i file in formato mbox; uno strumento di questo genere per Eudora, che consente di convertire i dati della posta in formato mbox, è Eudora Rescue.

Eudora non è installato

Qualora Eudora non sia installato sul computer e si desideri utilizzare lo strumento di importazione guidata di Thunderbird, è possibile modificare facilmente il registro di Windows per consentire al programma di individuare i file relativi a Eudora e, a quel punto, avviare lo strumento di importazione guidata.

  • Creare un file .reg chiamato eudora.reg che contenga le stringhe seguenti. Sostituire H:\\PERCORSO\\Eudoradata con il percorso reale della cartella contentente i dati relativi a Eudora (si faccia attenzione alla doppia barra rovesciata e alla riga vuota).

=== File di registro: modificare la posizione della cartella come richiesto ===
Windows Registry Editor Version 5.00
[HKEY_CURRENT_USER\Software\Qualcomm\Eudora\CommandLine]
"Current"="Anything H:\\PERCORSO\\Eudoradata Anything"
===

  • Nel prompt dei comandi di Windows, eseguire "regedit /s eudora.reg".
  • Utilizzare lo strumento di importazione guidata di Thunderbird.

Passare da Evolution a Thunderbird

Le istruzioni seguenti descrivono i passaggi da seguire per importare i messaggi di posta e i contatti da Evolution.

Importare la posta da Evolution

In Thunderbird ed Evolution viene utilizzato lo stesso formato di file (chiamato mbox) per archiviare i messaggi di posta, perciò non è difficile importarli manualmente.

  1. Aprire Nautilus.
  2. Aprire ~/.local/share/evolution/mail/local, che è la posizione in cui vengono archiviati i messaggi di posta di Evolution.
  3. Copiare tutti i file privi di estensione (come Inbox, Outbox, ecc.) nella posizione utilizzata per archiviare i messaggi di posta in Thunderbird (un percorso come ~/.thunderbird/uk41lql0.default/Mail/Local Folders, dove è necessario adattare uk41lql0.default al nome della cartella utilizzato nell'installazione corrente).
  4. Avviare Thunderbird per verificare che tutti i messaggi di posta siano stati importati correttamente.

Importare i contatti da Evolution

  1. Aprire la rubrica di Evolution, fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare: Salva come vCard... per esportarla sotto forma di file in formato vCard.
  2. Aprire il menu Strumenti > Importa..., selezionare Rubriche, quindi file vCard ( *.vcf) e selezionare il file contenente i contatti.


Passare da una webmail a Thunderbird

Se si utilizza una webmail fornita dal proprio Internet Service Provider (ISP) per accedere alla posta elettronica, è probabile che per passare a Thunderbird sia sufficiente configurare un account con le informazioni necessarie. Leggere Configurazione manuale di un account per ulteriori istruzioni. Leggere anche Impostazioni di configurazione ISP (Internet Service Provider) per ulteriori informazioni su alcuni ISP particolari.

Dopo aver configurato l'account in Thunderbird, sarà possibile accedere a tutti i propri messaggi di posta (sia in entrata sia in uscita). Tuttavia, la rubrica (i contatti), i filtri per i messaggi e le altre impostazioni non saranno trasferite automaticamente in Thunderbird.

Alcune webmail consentono di esportare i contatti sotto forma di file di testo o delimitati da virgole. Verificare la documentazione del proprio ISP per maggiori informazioni. Per importare i contatti in Thunderbird, selezionare Strumenti > Importa... e seguire le istruzioni che compaiono sullo schermo.


Ulteriori risorse

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass, MozGianluc. Tutti possono contribuire.