Installare componenti aggiuntivi in Thunderbird

I componenti aggiuntivi sono piccole applicazioni che aggiungono nuove funzionalità a Thunderbird (estensioni) o ne cambiano l'aspetto (temi). Questo articolo mostra come installare i componenti aggiuntivi in Thunderbird.

Il caso ideale

In un mondo ideale, tutti i componenti aggiuntivi che si desiderano sono ufficialmente approvati e possono essere trovati nel sito ufficiale addons.mozilla.org.

Per i componenti aggiuntivi che ricadono in questa categoria, in Thunderbird, è possibile semplicemente andare alla scheda di gestione dei componenti aggiuntivi facendo clic sul pulsante dei menu New Fx Menu , selezionando Componenti aggiuntivi e facendo clic sul pannello Estensioni a sinistra per visualizzare il campo di ricerca nell'angolo in alto a destra. Inserire il nome del componente o una parte del nome per limitare il numero dei risultati e premere Invio o fare clic sull'icona con la lente di ingrandimento.

Effettuata la prima ricerca, nel pannello a sinistra comparirà la nuova categoria Cerca. È possibile affinare la ricerca finché non si trova ciò che si sta cercando.

Ad esempio, quella dell'immagine sottostante è una ricerca dei componenti aggiuntivi che contengono la parola "Contatti":

contatti-ricerca-thunderbird

Quando si è trovato un componente aggiuntivo di proprio gradimento, fare clic su Installa, aspettare che il componente aggiuntivo venga scaricato e fare clic su Riavvia adesso se richiesto.

Il caso meno ideale (installazione da file XPI scaricato)

Si potrebbe aver ricevuto un URL per il componente aggiuntivo o il componente aggiuntivo che si desidera installare non è disponibile sul sito "ufficiale". Se si cerca come da precedente esempio, non compare tra i risultati della ricerca.

Visitare la pagina nel proprio browser, fare clic destro sul link di download, selezionare Salva link come… e salvare il file XPI in una cartella facile da ricordare. Dal momento che il download è temporaneo, si consiglia di utilizzare la cartella Download o il proprio desktop.

Se si utilizzano vecchie versioni di Firefox, un clic sinistro sul link avvierà l'installazione del componente aggiuntivo in Firefox. Ciò risulterà in un errore di compatibilità, dal momento che il componente aggiuntivo è progettato per Thunderbird. Se si utilizza un altro browser, un clic sinistro potrebbe invece avviare il download e l'esecuzione del file XPI. Questo è praticamente un piccolo programma, non pensato per essere aperto ma per essere salvato sul disco fisso.

Per installare un file XPI in Thunderbird, ci sono due opzioni.

Scaricare il file

Fare clic destro sul link e selezionare Salva come… o Salva link come… come descritto in precedenza.

Verrà chiesto di scaricare il file e di salvarlo. Nella maggior parte dei browser è configurata una cartella di download per impostazione predefinita. Prendere nota di dove viene scaricato e come si chiama. Alcuni file vengono scaricati con nomi simili a "latest-234.xpi" e possono quindi essere difficili da identificare in seguito.

Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu , selezionare Componenti aggiuntivi e premere il pulsante a sinistra della barra di ricerca CogWheel CogWheelLinux , quindi selezionare Installa componente aggiuntivo da file… dal seguente menu.

Installa componente aggiuntivo da file

Navigare fino alla cartella in cui si è salvato il file XPI e utilizzare il selettore di file per selezionarlo e completare l'installazione.

Trascinare e rilasciare il file

  • Aprire la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi (facendo clic su New Fx Menu e successivamente su Componenti aggiuntivi)
  • Trascinare il file XPI scaricato nella scheda di gestione dei componenti aggiuntivi e rilasciarlo.

Se si utilizza Windows, si può evitare di salvare il file: aprire affiancate una finestra del browser e una di Thunderbird, con in primo piano la scheda di gestione dei componenti aggiuntivi. Trascinare quindi il link direttamente dal browser alla gestione dei componenti aggiuntivi. Il vantaggio principale di questo metodo è che si può evitare di salvare una copia del componente aggiuntivo sul proprio hard disk prima di installarlo.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass, miki64, Michele Rodaro, Marco Bassetto. Tutti possono contribuire.