Impostazioni di connessione in Firefox

L'azienda per cui si lavora o il proprio fornitore di servizi Internet potrebbero richiedere l'utilizzo di un server proxy. Un server di questo tipo agisce da intermediario tra il computer e Internet, occupandosi di intercettare il traffico verso Internet e soddisfare le richieste utilizzando i dati presenti nella propria cache. I proxy vengono utilizzati per incrementare le prestazioni, filtrare le richieste e rendere non raggiungibile da Internet il computer utilizzato in modo da migliorarne la sicurezza. Sono spesso integrati con i firewall delle aziende.

Per configurare Firefox in modo da utilizzare un proxy, seguire queste istruzioni:

  1. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e selezionare OpzioniPreferenze.
  2. Selezionare il pannello Avanzate e fare clic sulla scheda Rete.Nel pannello Generale, spostarsi alla sezione Server proxy.
  3. Fare clic sul pulsante Impostazioni… per aprire la finestra di dialogo Impostazioni di connessione.
    dialog_connessione_fx55
  • Nessun proxy: selezionare questa opzione se non si vuole utilizzare un proxy.
  • Individua automaticamente le impostazioni proxy per questa rete: selezionare questa opzionepreferenza per individuare automaticamente le impostazioni dei proxy per la propria rete.
  • Utilizza le impostazioni proxy del sistema: selezionare questa opzione per utilizzare le impostazioni del proxy configurate per il proprio sistema operativo.
  • Configurazione manuale dei proxy: selezionare questa opzionepreferenza per inserire manualmente uno o più server proxy. Chiedere al proprio amministratore di sistema i nomi e i numeri delle porte dei server per ogni servizio di rete e inserire le informazioni negli appositi campi.
    • Se viene utilizzato lo stesso server proxy e la stessa porta per tutti i protocolli, selezionare Utilizzare lo stesso proxy per tutti i protocolli.
    • Nessun proxy per: inserire l'elenco degli host o degli indirizzi IP per i quali non vengano applicate le impostazioni relative ai proxy. Utilizzare la notazione <local> per evitare le richieste al proxy di tutti i nomi host che non contengono punti.
  • Configurazione automatica dei proxy (URL): se nella propria azienda viene utilizzato un file di configurazione dei proxy (.pac), inserire l'indirizzo del file in questa posizione. Fare clic su OK per salvare le modifiche e caricare la configurazione.
    • Ricarica: questo pulsante serve per ricaricare la configurazione impostata.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass. Tutti possono contribuire.