Compattazione delle cartelle

In questo articolo si spiega come in Thunderbird i messaggi vengono memorizzati sul disco rigido locale e perché è necessario compattare i messaggi periodicamente.

Come avviene la memorizzazione dei messaggi in Thunderbird

In Thunderbird i messaggi vengono memorizzati utilizzando il formato di file MBOX. Con questo formato di file, tutti i messaggi in ciascuna delle cartelle di Thunderbird sono concatenati e memorizzati come testo normale in un unico file sul disco rigido locale (il file si trova nelle directory Mail e ImapMail della cartella Profiles).

Perché è necessaria la compattazione

Man mano che i messaggi vengono aggiunti a una cartella, il file che contiene la cartella aumenta di dimensione sul disco. Tuttavia, quando si elimina un messaggio o lo si sposta da una cartella a un'altra, la dimensione del file sul disco non si riduce automaticamente. Questo perché il messaggio originale viene semplicemente contrassegnato per l'eliminazione e nascosto alla vista, ma non viene fisicamente rimosso fino a quando non si "compatta" la cartella. Ciò migliora temporaneamente le prestazioni per le cartelle di grandi dimensioni ma, nel tempo, con l'aumento delle sue dimensioni il file diventa sempre meno facile da gestire per il sistema operativo. Pertanto, per recuperare spazio su disco e migliorare le prestazioni di Thunderbird, le cartelle devono essere "compattate" periodicamente.

Se una cartella supera una dimensione di 4 GB, verrà visualizzato un avviso che "La cartella xxx è piena e non può contenere ulteriori messaggi". Sarà quindi necessario eliminare o spostare alcuni messaggi in un'altra cartella per ridurre la dimensione della cartella (in base alle capacità di prestazioni del computer utilizzato, una cartella di destinazione delle dimensioni di 1-3 GB può essere idonea).

Come funziona la compattazione

Durante la procedura di compattazione delle cartelle, vengono letti tutti i file in formato MBOX esistenti (ad esempio, quello relativo alla cartella "Posta in arrivo"). In base alle regole di formattazione del file MBOX, viene quindi analizzato singolarmente ogni messaggio.

  • Se il messaggio è ancora attuale, viene copiato in un nuovo file MBOX temporaneo denominato Nstmp.
  • Se il messaggio è contrassegnato come eliminato o spostato, in Thunderbird quel messaggio verrà saltato e il programma passerà al messaggio successivo.

Questo processo viene ripetuto progressivamente per ciascun messaggio fino al raggiungimento della fine del file. Al termine di questa procedura, il file di memorizzazione del messaggio originale verrà eliminato e sostituito da quello nuovo. A questa operazione seguirà la generazione automatica di un nuovo indice per questo file di messaggio (chiamato, ad esempio, INBOX.msf).

Quando è necessaria la compattazione

In Thunderbird (a partire dalla versione 5), il processo di compattazione viene eseguito automaticamente quando è possibile risparmiare più di 20 MB di spazio su disco.

Se necessario, è anche possibile lanciare una compattazione manuale:

  • Per compattare una singola cartella, fare clic col tasto destro del mouse sulla cartella e selezionare Compatta.
  • Per compattare tutte le cartelle, selezionare File > Compatta cartelle.

Durante il processo di compattazione, la progressione viene mostrata nella Barra di stato:

TB-PercentualeCompattazioneCartelle_Mac-IT

Come configurare la compattazione

Dal menu Thunderbird > PreferenzeStrumenti > OpzioniModifica > Preferenze > Avanzate > Rete e spazio su disco, è possibile:

  • Disattivare la compattazione automatica (sconsigliato, in quanto le cartelle non verranno regolarmente pulite dai messaggi eliminati).
  • Modificare la soglia di compattazione (se ad esempio si gestisce un gran numero di messaggi, è possibile impostare una soglia più grande).

TB-CompattazioneCartelle_Mac-IT

Ulteriori informazioni

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Michele Rodaro, MozGianluc. Tutti possono contribuire.