Firma dei componenti aggiuntivi in Firefox per Android

Prima di procedere all'installazione di un componente aggiuntivo viene controllata la sua validità (la sua "firma"). Componenti aggiuntivi non firmati non sono ancora stati esaminati da Mozilla e potrebbero causare problemi di sicurezza. Se un componente aggiuntivo non è firmato, verrà visualizzato un messaggio di avvertimento e verrà impedita la sua installazione.

La firma dei componenti aggiuntivi è finalizzata unicamente alla protezione dal malware e da altre azioni malevole sul browser. Non implica quindi alcun controllo o censura dei contenuti delle pagine visitate.

Perché è necessario verificare i componenti aggiuntivi

Negli ultimi anni sono diventati sempre più comuni i componenti aggiuntivi malevoli, che possono modificare le impostazioni di Firefox senza il consenso dell'utente o sottrarre dati sensibili. Al fine di proteggere l'utente da questi rischi, gli sviluppatori devono seguire delle linee guida sulla sicurezza che garantiscano che i propri componenti aggiuntivi siano sicuri prima che Mozilla li firmi.

Nota per gli sviluppatori: ulteriori informazioni sulle linee guida per la firma dei componenti aggiuntivi si possono trovare agli articoli (in inglese) Signing and distributing your add-on e Review Policies su Mozilla Developer Network.

Dove trovare componenti aggiuntivi firmati

Tutti i componenti aggiuntivi su addons.mozilla.org vengono firmati prima di essere resi disponibili.

Componenti aggiuntivi reperibili da altri siti potrebbero non essere firmati da Mozilla. In Firefox è possibile installare questi componenti fintanto che essi seguano le linee guida sulla sicurezza dei componenti aggiuntivi.

Aggirare la firma delle estensioni (per utenti avanzati)

È possibile aggirare temporaneamente il problema modificando il valore della preferenza xpinstall.signatures.required a false mediante l'editor di configurazione di Firefox (la pagina about:config). Si tratta di un'operazione potenzialmente rischiosa e per la quale non viene fornito supporto: si consiglia pertanto di valutarne attentamente le conseguenze. A partire dalla versione 47 beta e nelle versioni successive, non sarà più possibile aggirare questo blocco. Per ulteriori dettagli (in inglese), leggere questo articolo sul blog di Mozilla.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass, Edoardo. Tutti possono contribuire.