Fine del supporto a Firefox su Windows XP e Vista

La versione 52.9.0 ESR di Firefox sarà l'ultima versione installabile su Windows XP e Windows Vista. A partire da agosto 2018 non verranno più rilasciati aggiornamenti del browser per questi sistemi operativi.

Perché viene interrotto il supporto a Windows XP e Vista

Firefox è stato uno degli ultimi browser a offrire supporto a Windows XP e Vista. La stessa Microsoft ha interrotto il supporto a Windows XP nel 2014 e quello a Windows Vista nel 2017. I sistemi operativi non supportati non ricevono più aggiornamenti di sicurezza, presentano vulnerabilità note che è possibile sfruttare e perciò è rischioso utilizzarli, il che rende difficile per Mozilla mantenere Firefox su quelle versioni.

Perché cambiare il browser non risolverà i problemi di protezione

La maggior parte dei browser (come Google Chrome e Microsoft Internet Explorer) hanno già interrotto il supporto a Windows XP e Windows Vista.

Perché non è possibile navigare in sicurezza con Firefox su Windows XP e Vista

Dopo il mese di agosto 2018, terminerà il supporto per Firefox Extended Support Release (ESR) versione 52. I browser non supportati non riceveranno più aggiornamenti di sicurezza, avranno vulnerabilità note e sarà quindi rischioso servirsene per navigare sul Web.

Come ricevere le nuove caratteristiche di Firefox

Se si desidera mantenere aggiornato Firefox all'ultima versione disponibile è necessario aggiornare il sistema operativo del computer utilizzato.

  • Aggiornare a una versione di Windows ancora supportata da Microsoft come Windows 7, 8 o 10. Ulteriori informazioni su questo argomento sono disponibili a questa pagina. Le versioni di Windows non supportate da Microsoft sono inaffidabili e anche per questo Mozilla ha difficoltà a mantenere aggiornato Firefox su queste piattaforme.
  • (Per utenti esperti): installare una distribuzione del sistema operativo Linux. Per il supporto, fare riferimento al sito web della distribuzione scelta.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: Underpass, Michele Rodaro. Tutti possono contribuire.