Creare nuovi calendari

Utilizzando Thunderbird è possibile avere più calendari. È possibile creare questi calendari in Modalità Calendario o in modalità Attività.

Creazione di un nuovo calendario

  1. Fare clic con il tasto destroTenere premuto il tasto Ctrl facendo clic nella lista del calendario sul lato sinistro dello schermo
  2. Scegliere Nuovo Calendario… dal menu a discesa.

Successivamente, scegliere se si desidera creare il calendario "Sul computer in uso" o "Sulla rete".

Sul computer in uso - calendari locali

Quando si sceglie "Sul computer in uso", è possibile utilizzare solo il calendario sul computer con cui si sta lavorando. Tutti i dati sono memorizzati all'interno di un database interno (il file storage.sdb di SQLite nel proprio profilo Thunderbird).

  1. Scegliere Sul computer in uso e fare clic su AvantiContinua.
  2. Successivamente, scegliere il nome e il colore che il calendario dovrebbe avere e fare clic su AvantiContinua.
  3. Si otterrà una conferma che il proprio calendario è stato creato. Fare clic su FineFatto.

Sulla rete

Quando si sceglie "Sulla rete", i file dell'utente possono risiedere su server web generici (solo lettura), sui server WebDAV, sui server specializzati CalDAV o WCAP, sul filesystem locale o una condivisione di rete, su server FTP oppure si potrebbe utilizzare il calendario di Google.

  1. Scegliere Sulla Rete e fare clic su AvantiContinua.

Successivamente, si deve scegliere un formato del nuovo calendario come segue.

iCalendar (ICS)

È possibile iscriversi a calendari forniti da terze parti, per lo più in formato ICS. Questi calendari sono quasi sempre in sola lettura; non si sarà in grado quindi di cambiare nulla. Un esempio di questo tipo di calendario è il calendario delle festività fornito da Mozilla.

  1. Scegliere iCalendar (ICS).
  2. Inserire l'URL nel campo Posizione e fare clic su AvantiContinua.
  3. Scegliere il nome e il colore per il calendario appena aggiunto.
  4. Se si seleziona anche l'opzione Supporto non in linea, è possibile utilizzare il calendario quando non si è connessi.
  5. Fare clic su AvantiContinua.
  6. Si otterrà una conferma che il calendario è stato creato. Fare clic su FineFatto.

CalDAV

  1. Scegliere CalDAV.
  2. Inserire l'URL nel campo Posizione e fare clic su AvantiContinua.
  3. Scegliere il nome e il colore per il calendario appena aggiunto.
  4. Se si seleziona anche l'opzione Supporto non in linea, è possibile utilizzare il calendario quando non si è connessi.
  5. Fare clic su AvantiContinua.
  6. Si otterrà una conferma che il calendario è stato creato. Fare clic su FineFatto.

Sun Java System Calendar Server (WCAP)

  1. Scegliere Sun Java System Calendar Server (WCAP).
  2. Inserire l'URL nel campo Posizione e fare clic su NextContinue.
  3. Scegliere il nome e il colore per il calendario appena aggiunto.
  4. Se si seleziona anche l'opzione Supporto non in linea, è possibile utilizzare il calendario quando non si è connessi.
  5. Fare clic su AvantiContinua.
  6. Si otterrà una conferma che il calendario è stato creato. Fare clic su FineFatto.

Google Calendar

Nota: per aggiungere un calendario di Google con questo metodo, che consente di avere l'accesso sia in lettura e in scrittura, è necessario installare prima il componenete aggiuntivo Provider for Google Calendar. Se si ha solo bisogno di un accesso per la consultazione, seguire invece le istruzioni Come utilizzare Calendario Google in Lightning.
  1. Scegliere Google Calendar.
  2. Fare clic su AvantiContinua.
  3. Inserire il proprio indirizzo email Google e fare clic su AvantiContinua.
  4. Se richiesto, inserire i dati dell'account Gmail e autorizzare l'estensione Provider for Google Calendar alla gestione dei propri calendari.
  5. Scegliere i calendari che si desidera utilizzare in Thunderbird.
  6. Fare clic su AvantiContinua.
  7. Si otterrà una conferma che il proprio calendario è stato creato. Fare clic su FineFatto.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: miki64. Tutti possono contribuire.