Modalità protetta di Adobe Flash in Firefox

Informazioni sulla versione
  • ID versione: 136257
  • Data di creazione:
  • Autore: Underpass
  • Commento: sommario per ricerche
  • Revisionata:
  • Revisionata:
  • Revisionata da: underpass
  • Approvata?
  • Versione corrente? No
  • Pronta per la localizzazione: No
Sorgente della versione
Contenuto della versione
Questo articolo si applica solamente ai sistemi Windows Vista/7/8 o superiori.
Attenzione: le istruzioni seguenti non si applicano alla versione di Firefox a 64 bit disponibile per Windows 7 e versioni successive a 64 bit. Le versioni di Firefox a 64 bit implementano una nuova caratteristica denominata "sandbox per i plugin NPAPI", attiva per impostazione predefinita.

La modalità protetta di Flash è una caratteristica di sicurezza di Firefox implementata da Adobe nei sistemi Windows (Windows Vista/7/8 e versioni successive). Questa caratteristica è attiva per impostazione predefinita ed è tesa ad aumentare la protezione del computer in uso contro gli accessi remoti non autorizzati.

La modalità protetta di Flash potrebbe però causare problemi di prestazioni in Firefox, come ad esempio frequenti blocchi o chiusure inaspettate dei plugin. Ciò è particolarmente vero per coloro che utilizzano dispositivi Windows dotati di touchscreen e per chi utilizza strumenti per l'accessibilità.

È possibile disattivare la modalità protetta di Flash seguendo questi passi:

  1. Fare clic sul pulsante dei menu new fx menu e successivamente su Componenti aggiuntivi.
  2. Fare clic sul pannello Plugin e selezionare il pulsante Opzioni posto accanto a Shockwave Flash.
  3. Togliere il contrassegno alla casella posta accanto a Attiva modalità protetta in Adobe Flash.
    Fx38-UI-AdobeFlash-protected-mode
  4. Fare clic sul pulsante dei menu New Fx Menu e successivamente su Esci Close 29 per chiudere completamente Firefox in modo da rendere effettive le modifiche. Al riavvio di Firefox, la modalità protetta di Flash non sarà più attiva.
Attenzione: la disattivazione di questa caratteristica rende il computer maggiormente vulnerabile agli attacchi basati su eventuali falle di sicurezza. Si consiglia di non disattivare la modalità protetta di Flash a meno di non sperimentare grossi problemi di prestazioni relativamente al plugin Flash.