Che cosa significa il messaggio di errore SSLv3 su Firefox

Informazioni sulla versione
  • ID versione: 94509
  • Data di creazione:
  • Autore: Underpass
  • Commento: immagine
  • Revisionata:
  • Revisionata:
  • Revisionata da: underpass
  • Approvata?
  • Versione corrente? No
  • Pronta per la localizzazione: No
Sorgente della versione
Contenuto della versione
Versioni 33 di Firefox e precedenti: questo articolo si applica alle nuove versioni di Firefox. Se non è possibile utilizzare una nuova versione di Firefox sul proprio computer, installare questo questo componente aggiuntivo rilasciato ufficialmente da Mozilla per disattivare immediatamente il protocollo SSLv3.

A partire dalla versione 34 di Firefox, il protocollo Secure Sockets Layer versione 3.0 (SSLv3) viene bloccato per proteggere le informazioni personali degli utenti da potenziali attacchi. Il protocollo SSLv3 è un tipo di tecnologia utilizzato dai siti web per connettersi a un server. Tale protocollo non è più ritenuto sicuro in quanto potrebbe consentire a malintenzionati di estrarre facilmente le informazioni personali dell'utente durante una connessione. Per ulteriori informazioni, si rimandano i lettori a questo articolo (in inglese).

Che cosa succede quando si accede ai siti vulnerabili

Quando si tenta di accedere a un sito che utilizza esclusivamente il protocollo Secure Sockets Layer version 3.0 (SSLv3), tale sito verrà bloccato da Firefox e verrà visualizzato il messaggio "Impossibile stabilire una connessione sicura" in cui si spiega che non è possibile garantire la sicurezza dei dati su quel sito a causa della scarsa affidabilità di quel protocollo. Se si visualizza questo messaggio, si consiglia di contattare l'amministratore del sito web per portarlo a conoscenza del problema.

sslv3

Precauzioni addizionali

Per proteggersi ulteriormente dagli attacchi informatici, mantenere Firefox aggiornato. Il modo più semplice per farlo è quello di impostare gli aggiornamenti automatici:

  1. Fare clic sul pulsante dei menu new fx menu , fare quindi clic su OpzioniPreferenze.
  2. Fare clic sul pannello Avanzate, fare quindi clic sulla scheda Aggiornamenti e assicurarsi che l'impostazione Installa automaticamente aggiornamenti risulti contrassegnata.

Se Firefox è stato installato tramite il Gestore dei pacchetti della propria propria distribuzione Linux, nel pannello Avanzate non sarà disponibile alcuna scheda Aggiornamenti, in quanto gli aggiornamenti di Firefox verranno installati automaticamente dal Gestore dei pacchetti.