Compattazione delle cartelle

Informazioni sulla versione
  • ID versione: 227135
  • Data di creazione:
  • Autore: Underpass
  • Commento: farloc
  • Revisionata:
  • Revisionata:
  • Revisionata da: underpass
  • Approvata?
  • Versione corrente?
  • Pronta per la localizzazione: No
Sorgente della versione
Contenuto della versione

Questo articolo spiega come in Thunderbird vengono memorizzati i messaggi di posta sul disco rigido e perché è necessario effettuare periodicamente l'operazione detta di compattazione delle cartelle. La compattazione è una normale operazione di manutenzione che serve a recuperare spazio disco senza modificare o cancellare i messaggi di posta.

Come vengono memorizzati i messaggi in Thunderbird

In Thunderbird è possibile utilizzare due metodi di memorizzazione dei file delle cartelle:

  • MBOX è il formato predefinito che prevede tutti i messaggi di una singola cartella memorizzati in un unico file. L'operazione di compattazione è utile e applicabile solo a questo formato e ad esso si riferisce il presente articolo.
  • Maildir è un formato di memorizzazione più recente, nel quale ciascun messaggio di una cartella costituisce un file separato. Maildir non necessita di compattazione e il presente articolo non è applicabile a questo formato.

Che cosa NON significa compattazione delle cartelle

La compattazione è un'attività di manutenzione delle cartelle dei messaggi di posta e quindi:

  • Non cancella messaggi di posta dalle cartelle.
  • Non rimuove messaggi dal cestino o dalla cartella dello spam.
  • Non comprime le cartelle utilizzando un sistema di compressione come lo ZIP.

Non c'è da preoccuparsi nel caso in cui la richiesta di avvio della procedura compaia subito dopo aver cancellato un messaggio o all'avvio di Thunderbird: questo è il comportamento atteso e non deve destare alcun timore in quanto nessun messaggio viene eliminato durante l'operazione di compattazione.

Sicurezza della compattazione

L'operazione di compattazione è una normale operazione di manutenzione (per motivi descritti più avanti) ed è perfettamente sicuro consentirne l'esecuzione.

La richiesta di compattazione

La richiesta di compattazione compare quando viene raggiunta una certa "soglia di compattazione".

TB91-compact-folders-prompt

Si può scegliere di fare clic su Compatta ora per avviare l'operazione oppure su Ricordamelo più tardi se la richiesta avviene in un momento poco opportuno (in Thunderbird 78 i pulsanti erano Procedi e Annulla). Nella finestra di dialogo è presente anche la casella di spunta ☐ Compatta cartelle automaticamente che può essere contrassegnata in modo da evitare il ripetersi in futuro di questa richiesta. In questo caso, la compattazione delle cartelle avverrà in maniera silenziosa (in background ossia senza interazione da parte dell'utente).

Perché è necessaria la compattazione

Le cartelle di posta vengono salvate sul disco locale in formato MBOX e necessitano di manutenzione periodica in conseguenza delle operazioni compiute su di esse:

  • Aggiunta di messaggi a una cartella (come ad esempio quando si scaricano nuove email) che quindi cresce di dimensioni.
  • Cancellazione di messaggi, applicazione di filtri o spostamento di messaggi a un'altra cartella che non riduca immediatamente le dimensioni del file MBOX. Il file della cartella di posta non si rimpicciolisce perché, per motivi di performance, un messaggio eliminato viene solo contrassegnato logicamente per l'eliminazione. Non sarà più visualizzabile e verrà definitivamente cancellato alla successiva operazione di compattazione.
Nota: la compattazione non è necessaria per gli account che utilizzano il formato Maildir. In Maildir ogni messaggio è salvato in un file separato e quindi la cancellazione di un messaggio implica la cancellazione del file di quel messaggio.

Quando avviene la compattazione

  • Quando si fa clic con il tasto destro su una cartella e si seleziona Compatta per compattare una singola cartella.
  • Quando si seleziona File > Compatta cartelle per compattare tutte le cartelle di un account.
  • Quando lo spazio fisico sul disco rigido da liberare con l'operazione di compattazione è superiore al valore di soglia configurato per la compattazione automatica (vedi oltre). Dal momento che l'eliminazione dei messaggi dalle cartelle di posta è un'operazione che di solito aumenta le dimensioni dello spazio disco che è possibile liberare, è frequente ricevere la richiesta di compattazione automatica dopo aver eliminato uno o più messaggi di posta.

Configurare la compattazione

Fare clic su > PreferenzePreferenze (precedentemente il tasto era "Opzioni") > Rete e spazio su disco > Spazio su disco.

Dalle preferenze è possibile:

  • Disattivare la compattazione automatica (si consiglia di non disattivarla altrimenti le cartelle di posta non saranno sottoposte a manutenzione)
  • Modificare la soglia di compattazione (un valore più alto farà in modo da innescare meno frequentemente la procedura di compattazione automatica, il che potrebbe ad esempio essere comodo se si gestiscono messaggi di grosse dimensioni o grandi quantità di messaggi)
  • Scegliere se si desidera ricevere una notifica o se si preferisce la compattazione automatica completamente silenziosa (questa opzione è stata introdotta in Thunderbird 91)
    Nota: la casella di spunta nelle preferenze e la casella presente nella richiesta di compattazione avranno effetti opposti (e infatti le due opzioni sono scritte in modo diverso).

TB91-compact-folders-preferences-vs-prompt

Come funziona la compattazione

Durante la procedura di compattazione delle cartelle, vengono letti tutti i file in formato MBOX esistenti (ad esempio, quello relativo alla cartella "Posta in arrivo"). In base alle regole di formattazione del file MBOX, viene quindi analizzato singolarmente ogni messaggio:

  • Se il messaggio è ancora attuale, viene copiato in un nuovo file MBOX temporaneo denominato Nstmp.
  • Se il messaggio è contrassegnato come eliminato o spostato, quel messaggio verrà ignorato e non sarà posto nel file MBOX temporaneo.

Questo processo viene ripetuto progressivamente per ciascun messaggio fino al raggiungimento della fine del file. Al termine di questa procedura, il file di memorizzazione del messaggio originale verrà eliminato e sostituito da quello nuovo. A questa operazione seguirà la generazione automatica di un nuovo indice per questo file di messaggio (chiamato, ad esempio, INBOX.msf). La percentuale di completamento dell'operazione verrà visualizzata nella barra di stato:

Compacting folder message

Potenziali problemi

Per la maggior parte degli utenti non si verificheranno problemi né durante né in seguito alla procedura descritta. Però, dal momento che la compattazione comporta un significativo aumento delle operazioni di lettura e scrittura del disco rigido, alcuni utenti potrebbero riscontrare problemi o lentezza nell'accesso alle cartelle, soprattutto se il programma antivirus installato non è configurato per escludere dalla scansione la cartella del profilo di Thunderbird. Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo Potenziali problemi causati dalla compattazione delle cartelle.

Ulteriori informazioni