Blocco dei componenti aggiuntivi pericolosi

A partire dalla versione 57 di Firefox, potranno funzionare soltanto quei componenti aggiuntivi che utilizzano le WebExtensions API, la nuova tecnologia per le estensioni di Firefox. In caso di dubbi sull'aggiornamento dei componenti aggiuntivi installati, leggere questa pagina di domande e risposte per ulteriori dettagli.

Il blocco dei componenti aggiuntivi è un'estrema contromisura che può essere adottata da Mozilla per proteggere gli utenti di Firefox da quei componenti aggiuntivi che violano le linee guida di Mozilla.

Effetti del blocco

Quando viene introdotto il blocco per un componente aggiuntivo, viene impedito il suo caricamento in Firefox. A seconda della gravità del problema individuato, i blocchi possono essere di varie tipologie.

  • Blocco debole: disattiva un'estensione per impostazione predefinita, ma consente all'utente di scegliere se continuare a utilizzare il componente. Questo tipo di blocco viene implementato per i componenti aggiuntivi non malevoli.
  • Blocco forte: disattiva un'estensione e non consente di riattivarla o di aggirare il blocco. Questo tipo di blocco viene invece introdotto in presenza di componenti aggiuntivi malevoli.
  • Blocco ad attivazione con un clic: disattiva un plugin per impostazione predefinita, ma consente l'utilizzo del plugin per determinati siti. Questo tipo di blocco viene utilizzato per plugin non malevoli.

Come sapere se un componente aggiuntivo è bloccato

In presenza di un componente aggiuntivo non sicuro sarà visualizzato il seguente messaggio:

Firefox ha rilevato che i seguenti componenti aggiuntivi sono segnalati come causa di problemi di stabilità o sicurezza


Add-ons Blocklist Mac1

Per impedire l'attivazione di questi componenti, fare clic su Riavvia Firefox.

Se il blocco è di tipo forte, non sarà possibile aggirarlo.

Installare componenti bloccati

Se un componente aggiuntivo è stato messo in blocco, non comparirà negli elenchi disponibili alla pagina addons.mozilla.org finché lo sviluppatore non carica una nuova versione che corregge tutti i problemi per i quali si è resa necessaria questa contromisura.

Inoltre, sarà impossibile installare un componente bloccato e al momento dell'installazione verrà presentato il seguente messaggio:

Impossibile installare (nome del componente aggiuntivo) in quanto comporta un rischio elevato per la stabilità o la sicurezza.

Se è stata impedita l'installazione di un componente aggiuntivo, controllare se sia disponibile una sua versione più aggiornata che non presenti i problemi di sicurezza e stabilità. Considerare il fatto che il blocco potrebbe essere permanente e che potrebbe essere quindi necessario trovare un'alternativa al componente utilizzato fino a quel momento.

Impedire l'attivazione automatica dei plugin

È possibile fare in modo che i plugin non si attivino automaticamente, prevenendo in questo modo diversi problemi. Quando un plugin è bloccato, verrà visualizzato un messaggio simile a quello riportato in figura:

click_to_play_1_new

È possibile a questo punto scegliere di attivare il plugin o aggiornarlo (se è disponibile un aggiornamento). Per ulteriori informazioni, leggere l'articolo Perché è necessario attivare i plugin con un clic?

Mozilla ha abbandonato il supporto a tutti i plugin NPAPI ad eccezione di Flash a partire dalla versione 52 di Firefox rilasciata il 7 marzo 2017. Leggere questo articolo (in inglese) e l'articolo Perché Java, Silverlight, Adobe Acrobat e altri plugin non funzionano più? per ulteriori dettagli.
A partire dalla versione 52 di Firefox è stato abbandonato il supporto a tutti i plugin NPAPI ad eccezione di Flash. Leggere questo articolo (in inglese) e l'articolo Perché Java, Silverlight, Adobe Acrobat e altri plugin non funzionano più? per ulteriori dettagli.

Che cosa fare se si riceve una notifica di blocco

Disattivazione di componenti già installati

In questo caso, occorre accettare la notifica e riavviare Firefox. Si tenga presente che se, in caso di blocco debole, si sceglie di continuare ad utilizzare il componente aggiuntivo, lo si fa a proprio rischio.

Plugin

Verificare se è disponibile una versione aggiornata dei plugin. Se non vengono rilevati aggiornamenti, può essere opportuno contattare lo sviluppatore del plugin bloccato.

Possibilità di revoca del blocco

A seconda della gravità della violazione, dell'affidabilità dello sviluppatore e di altri fattori rilevanti, il blocco potrebbe essere revocato se l'autore del componente aggiuntivo carica una versione e questa viene approvata. Se ciò accade, gli utenti che hanno scaricato e installato quel componente potranno tornare a utilizzarlo non appena la nuova versione sarà disponibile su addons.mozilla.org.

Per essere certi di stare utilizzando sempre l'ultima versione disponibile delle estensioni e dei temi utilizzati:
  1. Fare clic sul pulsante dei menu Fx57menu , successivamente su Fx57Addons-icon Componenti aggiuntivi, quindi selezionare il pannello Estensioni.
  2. Fare clic sul pulsante Add-on Tools Icon nella finestra di gestione dei componenti aggiuntivi e controllare che l'opzione Aggiorna automaticamente i componenti aggiuntivi sia selezionata.

Elenco dei componenti aggiuntivi bloccati

L'elenco dei componenti aggiuntivi bloccati è consultabile a questa pagina.

// Hanno collaborato alla scrittura dell'articolo:Underpass, Michele Rodaro. Anche tu puoi collaborare: scopri come fare.

È stato utile questo articolo? Attendere...

Collabora al Supporto Mozilla