Informazioni sul plugin QuickTime

Informazioni sulla versione
  • ID versione: 10542
  • Data di creazione:
  • Autore: Michele Rodaro
  • Commento: Capitan Farloc
  • Revisionata:
  • Revisionata:
  • Revisionata da: michro
  • Approvata?
  • Versione corrente? No
  • Pronta per la localizzazione: No
Sorgente della versione
Contenuto della versione

quicktime_logo.png Il programma QuickTime rilasciato da Apple Computer Inc. comprende un plugin che consente di riprodurre filmati e altri contenuti multimediali all'interno di Firefox. Viene distribuito nativamente sui sistemi Mac ed è installabile su piattaforma Windows. Questo articolo spiega come verificarne la corretta installazione e il funzionamento e fornisce alcuni utili suggerimenti per la risoluzione dei problemi legati a QuickTime.

Nota: QuickTime non è disponibile su piattaforma Linux, ma allo scopo può essere utilizzato Mplayer, un lettore multimediale per Linux molto versatile ed in grado di riprodurre contenuti QuickTime. Per poter utilizzare Mplayer per riprodurre contenuti QuickTime in Firefox è necessario installare due programmi chiamati gnome-mplayer e gecko-mediaplayer. Normalmente tali programmi sono già disponibili come pacchetti da installare per la distribuzione Linux in uso.

Verificare l'installazione di QuickTime

Per verificare se QuickTime è installato e funzionante,Per verificare se il plugin QuickTime è funzionante, visitare una delle pagine seguenti e provare a riprodurre uno dei video QuickTime disponibili:

Se il video QuickTime viene riprodotto correttamente, significa che il plugin QuickTime è installato e attivo.

Nota: per completare il controllo sui sistemi Windows, potrebbe essere necessario permettere che alcuni processi di Firefox attraversino il firewall di Windows. Alla richiesta, fare clic sul pulsante Sblocca.


Installare o aggiornare QuickTime

Per installare QuickTime (o aggiornarlo all'ultima versione disponibile):

  1. Visitare la pagina di download di QuickTime.
  2. Scaricare il programma di installazione di QuickTime sul proprio computer.
  3. Al completamento del download, chiudere Firefox.
  4. Individuare il file scaricato e fare doppio clic su di esso per avviare il processo di installazione di QuickTime.

QuickTime è preinstallato sui sistemi Mac.


Attivare o disattivare il plugin del browser

Il plugin di QuickTime è attivo per impostazione predefinita quando QuickTime è installato e dovrebbe funzionare automaticamente in Firefox. È possibile disattivare e attivare il plugin mediante la finestrascheda di gestione dei componenti aggiuntivi.
Se il plugin è disattivato, i contenuti QuickTime presenti nelle pagine web (come ad esempio i video nelle pagine riportate in precedenza) non verranno visualizzati anche se QuickTime è installato.
  1. Fare clic sul pulsante dei menu Fx57menu , successivamente su Fx57Addons-icon Componenti aggiuntivi, quindi selezionare il pannello Plugin.
  2. Dall'elenco dei plugin, selezionare QuickTime Plug-in.
    • Se si desidera disattivare il plugin, fare clic sul pulsante Disattiva.
    • Per attivarlo, fare clic sul pulsante Attiva.

Modificare la gestione dei contenuti QuickTime

Collegamenti ai file multimediali

Quando si fa clic su un collegamento per scaricare un file, esso verrà aperto automaticamente all'interno di Firefox con il plugin QuickTime se il plugin può gestire quel tipo di file. Per modificare questo comportamento è necessario configurare una diversa azione per il download nel pannello Applicazioni di Firefox. Per ulteriori informazioni, leggere Gestione dei tipi di file.

Contenuti presenti nelle pagine

  • Windows 7 e Windows Vista:

È possibile modificare unicamente i tipi di file associati al riproduttore multimediale QuickTime. I MIME type che vengono gestiti tramite il plugin del browser sono attivi per impostazioni predefinita e non possono essere riconfigurati.

  • Windows XP e versioni precedenti:

Per impostazione predefinita il plugin QuickTime attiva alcuni tipi di contenuti multimediali. Se si riscontrano problemi coi contenuti incorporati nelle pagine web, è possibile riconfigurare il plugin QuickTime:

  1. Aprire il lettore multimediale QuickTime.
  2. Dal menu in alto nella finestra di QuickTime, selezionare Modifica e successivamente Preferenze; scegliere Preferenze di QuickTime... per visualizzare la finestra delle preferenze.
  3. Nella finestra delle preferenze, selezionare la scheda Browser e fare clic su Impostazioni MIME.... Comparirà la finestra di impostazioni dei MIME Type.
  4. Nella finestra di configurazione dei MIME Type è possibile specificare quali formati multimediali si vuole visualizzare con Firefox. Queste impostazioni verranno applicate solamente ai file eseguiti all'interno del browser e non a quelli aperti utilizzando il sistema operativo.
    win-quicktimemimesettings.png
Nota: la procedura riportata di seguito non è applicabile ai computer Mac dotati di sistema operativo OS X 10.6 "Snow Leopard". Tale sistema operativo non include alcuna possibilità di configurazione delle impostazioni MIME di QuickTime Player.

Sui sistemi Mac OS X 10.5 e precedenti è possibile selezionare il tipo di contenuti da associare al plugin QuickTime. Alcuni Mime type non sono attivi per impostazione predefinita. Se si riscontrano problemi coi contenuti incorporati nelle pagine web, è possibile riconfigurare il plugin QuickTime:

  1. Dal menu Apple fare clic su Preferenze di Sistema.... Verrà visualizzata la finestra Preferenze di Sistema.
  2. Nella finestra Preferenze di Sistema, fare clic su QuickTime , selezionare la scheda Avanzate e fare clic sul pulsante Impostazioni MIME.... Comparirà la finestra di impostazioni dei MIME Type.

    mac-quicktimemimesettings.png
  3. Nella finestra di configurazione dei MIME Type è possibile specificare quali formati multimediali si vuole visualizzare con Firefox.

MIME Type consigliati

Audio

  • AIFF audio
  • uLaw/AU audio
  • MIDI
  • WAVE audio


MPEG

  • MPEG media
  • MPEG audio
  • MPEG-4 media


MP3

  • MP3 audio


Disinstallare QuickTime

Per maggiori informazioni su come disinstallare QuickTime su Windows, consultare il sito di supporto Apple.



Questo articolo è basato sulle informazioni contenute in Quicktime (mozillaZine KB)