Informazioni su plugin-container | Procedure

Informazioni su plugin-container

I plugin di Firefox vengono caricati separatamente dal browser in modo da consentire al processo principale del programma di rimanere attivo se uno dei plugin si arresta inaspettatamente. Questo articolo spiega la funzione del programma plugin-container.

Che cosa sono i plugin?

I plugin sono piccoli programmi che possono essere aggiunti ai browser come Firefox per gestire speciali contenuti delle pagine web che normalmente un browser non è in grado di elaborare, come ad esempio formati video e audio, giochi online e presentazioni che sono sviluppati in formati proprietari. I plugin sono creati e distribuiti dalle società che sviluppano questi formati proprietari. Tra i plugin più conosciuti si possono annoverare Adobe Flash Player, QuickTime e Silverlight (per ulteriori informazioni, leggere anche Utilizzare i plugin con Firefox).

Che cos'è plugin-container.exe?

Ciascun plugin viene caricato separatamente in un processo chiamato plugin-container.exe, consentendo al processo principale di Firefox (firefox.exe) di rimanere in esecuzione se uno dei plugin ha un arresto anomalo (crash). Saranno attivi tanti processi plugin-container.exe quanti sono i plugin utilizzati dall'avvio della sessione di Firefox. Per ulteriori informazioni sulle condizioni di arresto anomalo dei plugin, leggere Segnalazioni di arresto anomalo dei plugin.

Risoluzione dei problemi

Se si riscontra che il processo plugin-container.exe fa un utilizzo eccessivo delle risorse del sistema, leggere Utilizzo eccessivo della CPU e Utilizzo eccessivo della memoria.



Condividi questo articolo: http://mzl.la/MLXx5x

È stato utile questo articolo?

Attendere...

Utenti che hanno contribuito a scrivere questo articolo: underpass. Tutti possono contribuire.
Ottieni supporto per una diversa piattaforma:
Personalizza questo articolo

Firefox